FPI - News

PRESENTATO A ROMA libro "Nino Benvenuti. Un Campione per amico" di Gianni Virgadaula

photo outputBENVENUTIIeri sera (18/1) a Roma, presso la Polisportiva Casalbruciato 2.0, si e' svolta la presentazione del libro "Nino Benvenuti. Un Campione per amico" del regista, scrittore e giornalista Gianni Virgadaula, L'opera,  patrocinata dalla FPI, narra 30 anni di profonda e vera amicizia tra l'autore e la Leggenda della Boxe.

Evento cui hanno presenziato: Nathalie Bertorello, i Campionissimi Emanuele Blandamura e Emiliano Marsili, il giornalista Alfredo Bruno, Marcello Stella, Roberto Aschi, Mimmo Condello e tanti altri. 

Un omaggio al Campionissimo che tutti amiamo. 

Domenica 21 Gennaio a Limbiate (MB) Stage di Aggiornamento Tecnico "Nutrizione in Ambito Sportivo"

Screen Shot 2024 01 13 at 14.16.57Domenica 21 gennaio a Limbiate (MB), presso le strutture dell'AS HOTEL LIMBIATE Fiera sito in Corso Como 52, la Scuola Nazionale di Pugilato organizza uno Stage di Aggiornamento per Tecnici Sportivi sulla "Nutrizione in Ambito Sportivo.

Il corso, rientrante nella Boxing Experience verso il Torneo "Boxing Road to Paris - Busto Arsizio", sarà tenuto dal Prof. Mario Ireneo Sturla, coadiuvato dal Dr. Luca Pacciolla, e vedrà la partecipazione del Maestro Patrizio Oliva, DT Nazionale Maschile Schoolboy

Partnership FPI-Gruppo Koelliker: Consegnate le KGM Torres

419031160 18404645572036119 6301426601294202229 nIl Gruppo Koelliker, Official Sponsor e Official Carrier FPI, e il Team Azzurro insieme ad Assisi per scaldare i motori della partnership.

Irma Testa e Aziz Abbes Mouhiidine ripartono nell’anno olimpico a bordo delle KGM Torres.

Presso il Centro Federale e il Museo Nazionale di Pugilato, in presenza del Presidente Onorario FPI e Direttore del Museo Franco Falcinelli, del Segretario Generale FPI Alberto Tappa, dei Campionissimi Roberto Cammarelle e Patricio Sumbu Kalambay e di una rappresentativa del Team Azzurro, guidata dai Tecnici Eugenio Agnuzzi e Massimiliano Alota, con il fisioterapista Pierluigi Pantini, è suonato il primo gong di una lunga e sinergica collaborazione, con la consegna delle vetture che condurranno le Nazionali Azzurre verso il “sogno olimpico”.

Pronti a percorrere la strada del successo, avendo come esempio Testa e Mouhiidine, gli azzurri Michele Baldassi, Alfred Commey, Francesco Iozia e Gabriele Guidi Rontani.

Il viaggio continua…

BUON 2024 DALLA FPI

Screen Shot 2024 01 01 at 00.55.19La FPI, rinnovando a tutti gli auguri di buon 2024, ricorda che, come da disposizioni Sport e Salute, gli uffici federali di Roma riapriranno il prossimo 4/1.

Addio a Giuseppe D’Ambrosi, padre del presidente FPI

Screen Shot 2023 12 24 at 13.02.18Il mondo della boxe italiana si stringe attorno al Presidente FPI, Flavio D’Ambrosi, colpito dall’immenso dolore della perdita dell’adorato Papà Giuseppe, grande uomo e Maestro di Pugilato.

Le esequie del Maestro Giuseppe D'Ambrosi avranno luogo il prossimo 26/12 (H 11) nella Chiesa di Santa Maria del Carmelo, sita a Roma in Piazza Beata Vergine del Carmelo n° 10.

 

Di seguito il ricordo del giornalista Alfredo Bruno

"La boxe è in lutto per la scomparsa di Giuseppe D’Ambrosi, 84 anni, padre di Flavio D’Ambrosi attuale presidente FPI. E’ stato per lungo tempo un “pilastro” della boxe laziale soprattutto come dirigente del Comitato e per avere fondato la Boxe Colonna. Con Giuseppe, anzi con “Peppe”, il Lazio, come regione, ebbe la sua rinascita con l’avvento alla presidenza dell’on. Mario Gargano, che successe al ventennio di Edmondo Romanini. La boxe laziale trovò la strada di una modernizzazione di idee che andava a braccetto con la tradizione di una Regione che aveva sfornato fior fiore di campioni. Fu in questo periodo che conobbi “Peppe”, insostituibile tuttofare e uomo di fiducia del Presidente. Fu quello un Comitato molto intraprendente dal punto di vista organizzativo e promotore di iniziative rivolte soprattutto verso le novità. D’Ambrosi da parte sua fondò la società Colonna nel 1993, di cui fu il primo presidente. La società apriva “le porte” alla boxe dei Castelli, vasto hinterland romano pieno di idee e soprattutto accogliente. Fece subito presa organizzando per molti anni riunioni quasi a getto continuo con il beneplacito della vicina Parrocchia, che ne aveva compreso il valore educativo verso i giovani. A Colonna fece i primi passi Michael Magnesi e per lungo tempo si allenarono i fratelli Ciarlante. Giuseppe accoglieva quasi sempre senza batter ciglio le proposte del Consiglio Regionale. Con lui ho fatto molti viaggi in macchina per andare nelle zone più lontane, e ho sempre in mente una giornata di nebbia quando eravamo diretti in un paese della Ciociaria, ad un certo punto abbiamo preso una curva con scarsa visione, che era più stretta del previsto. Mi rimase in mente e lo è ancora la freddezza con cui manovrò sterzo e freni, fu fatto tutto al millimetro e quando ne uscimmo trassi un sospiro di sollievo, d’altronde conoscevo bene la sua bravura come autista. Ci sarebbero da raccontare molti episodi, perché la sua vita era dedicata alla famiglia e alla boxe. Fino a pochi anni fa ogni giorno faceva il tragitto da abitazione alla palestra senza mai mancare, per controllare che tutto funzionasse e soprattutto per dare accoglienza a molti professionisti, che volevano allenarsi nella Società. Poi inesorabilmente l’età con i suoi “acciacchi” prendeva man mano il sopravvento anche con un uomo come lui che aveva sempre lottato." 

Chiusura Uffici Federali per FESTIVITA' NATALIZIE 2023

IMG 8513La FPI, come da disposizioni SPort e Salute, informa che per le festività natalizie 2023 gli uffici federali di Roma resteranno chiusi fino al 3/1 p.v. incluso. GLi stessi riapriranno il prossimo 4 gennaio.

Si coglie l'occasione per augurare a voi tutti Buone Feste e un felice inizio di 2024.

Gruppo Koelliker è Official Sponsor e Official Carrier della Federazione Pugilistica Italiana

Koelliker e FPIÈ stata siglata la partnership per la stagione 2023-2024, che vede il Gruppo Koelliker accanto alle Nazionali Azzurre di Pugilato, con i due atleti olimpici Irma Testa e Abbes Aziz Mouhiidine a bordo delle KGM Torres

Milano, 21 dicembre 2023 Gruppo Koelliker - pioniere in Italia nella proposta di soluzioni di mobilità sostenibili ed intelligenti - e la Federazione Pugilistica Italiana hanno siglato un accordo di partnership per la stagione 2023-2024 che vedrà il Gruppo come Official Sponsor e Official Carrier del Pugilato Italiano, con focus sulle Nazionali Azzurre, rappresentate dai due campioni Irma Testa e Abbes Aziz Mouhiidine che hanno già staccato il pass per Parigi 2024.

Con questa partnership Koelliker consolida il legame con importanti realtà sportive italiane con cui condivide molti dei valori che li guidano e li rendono leader nel loro settore. Koelliker e FPI hanno la stessa vision, gli stessi valori, la stessa certezza che si può guardare al futuro solo credendo fortemente in un passato di successo e in un presente di sinergie intelligenti e più consapevoli, mettendo al centro di ogni azione le persone, per ascoltarle, motivarle e aiutarle a ritrovare la spinta giusta al raggiungimento di ogni traguardo. Per questi motivi Koelliker è orgogliosa di supportare un’associazione che ha fatto del pugilato un mezzo per raggiungere con costanza e determinazione ambiziosi obiettivi sportivi, ma anche e soprattutto un benessere psico-fisico che va oltre i risultati.

La collaborazione ha preso il via in occasione dei Campionati Italiani Elite Maschili e Femminili 2023 che si sono svolti al PalaSport di Chianciano Terme, dal 9 al 15 dicembre, dove, sotto i riflettori di DAZN e RaiSport, i 21 neo Campioni d’Italia hanno messo al collo l’ambita medaglia e indossato la maglia tricolore.

Koelliker accompagnerà il Team delle Squadre Azzurre verso il sogno olimpico, attraverso uno storytelling sportivo e valoriale che vedrà i due Campioni Irma Testa, Bronzo Olimpico a Tokyo 2020, e Abbes Aziz Mouhiidine, Oro Europeo e Argento Mondiale, punte di diamante dell’Italia Boxing Team, a bordo di due KGM Torres, il modello che inaugura il nuovo corso del Brand coreano KGM (ex SsangYong).

Già esposto in anteprima europea all’Automotive Dealer Day 2023, il SUV dal design moderno, robusto ed elegante, segna il rilancio del brand asiatico sulle strade italiane. Il nuovo modello porta con sé una lunga storia di tradizione e tecnologia, da sempre presenti in tutti i modelli che negli anni il Gruppo ha importato e distribuito in Italia.

"Questa partnership rappresenta un connubio straordinario tra la forza del pugilato e l'innovazione nel mondo della mobilità. Siamo entusiasti di essere Official Sponsor e Official Carrier della Federazione Pugilistica Italiana, mettendo in campo la nostra determinazione e passione per supportare gli atleti e i talentuosi campioni Irma Testa e Abbes Aziz Mouhiidine. I KGM Torres, con il loro design all'avanguardia, sono la testimonianza del nostro impegno per un futuro sostenibile e tecnologicamente avanzato. Insieme alla FPI, condividiamo l'importanza di perseguire obiettivi ambiziosi non solo nello sport, ma anche nella vita di tutti i giorni. Siamo grati di contribuire a un progetto che unisce le eccellenze italiane in settori apparentemente distanti, ma che condividono valori fondamentali di dedizione, successo e benessere. Questa partnership va oltre il pugilato e la mobilità; è un impegno congiunto verso un futuro ispirato dalla determinazione e dalla collaborazione."– ha dichiarato Marco Saltalamacchia, CEO & Executive Vice President del Gruppo Koelliker.

 

“Tutti noi della Federazione Pugilistica Italiana siamo estremamente lieti e onorati per aver aggiunto il Gruppo Koelliker nella cerchia dei nostri partner, come Exclusive Mobility Partner, avendo molto a cuore il tema della mobilità sostenibile. Grazie a questa sinergia, di intenti e di vision, contiamo di unire in maniera armonica la nostra gloriosa storia sportiva con la visione innovativa di Koelliker, diventando per l’azienda un veicolo di comunicazione e un vettore d’immagine attraverso azioni mirate, sia a livello promozionale che socio-culturale. La condivisione dei valori più volte promossi dalla Federazione è stato il terreno fertile sul quale è nato questo rapporto: forza, passione, identità e rispetto. Siamo molto contenti che il Gruppo Koelliker voglia supportare le Nazionali Azzurre, con particolare attenzione gli atleti già qualificati a Parigi 2024. Siamo inoltre fiduciosi che questa partnership possa proiettare la Federazione e il Gruppo Koelliker verso un futuro di successi e vittorie all’interno dei rispettivi “ring” – ha dichiarato Flavio D’ambrosi, Presidente della Federazione Pugilistica Italiana.

Gruppo Koelliker

Gruppo Koelliker, pioniere in Italia nella proposta di soluzioni di mobilità sostenibili ed intelligenti, offre all’utenza privata e professionale consulenza, prodotti e servizi estesi in linea con le diverse esigenze per guidarli verso una scelta consapevole e sostenibile in termini economici ed ambientali. Innovazione, qualità e sicurezza sono i valori che guidano da sempre il Gruppo che, nato nel 1936, vanta una solida tradizione nell’importazione e vendita di automobili di marchi di successo, tra cui la giapponese Mitsubishi Motors e la coreana KGMobility, testimoniata dagli oltre 2.000.000 di veicoli commercializzati.

La lunga esperienza di Koelliker si unisce oggi alla capacità di portare una nuova mobilità attraverso la selezione di marchi full-electric tra cui Aiways, Maxus, B-On, Evum Motors e Wuzheng di cui supporta lo sviluppo commerciale e con cui desidera accompagnare gli automobilisti nella transizione elettrica, facendo leva sulle competenze di oltre 300 professionisti e di una rete di dealer che operano a livello locale, oltre che di una divisione Fleet & Business che si occupa della vendita e della creazione di allestimenti specifici per Ministeri, Enti pubblici, Aziende e Grandi Gruppi Industriali.

Koeliker è anche importatore esclusivo in Italia della microcar 100% elettrica, 100% made in Italy: Microlino.

All’interno del Gruppo è presente, infine, Autotrade & Logistics, società con sede a Livorno, operante da oltre 15 anni nel settore della Logistica Automotive, provvista di oltre 700.000 mq di siti specializzati per la gestione delle vetture, è in grado di fornire un innovativo sistema logistico a supporto dell’evoluzione delle case automobilistiche, delle società di noleggio e dei concessionari grazie a un servizio integrato e personalizzato.

www.koelliker.it

Evento/Proiezione a Palazzo Massimo sul Pugile con Franco Nero e Kevin Spacey, Patrizio Sumbu Kalambay e Emanuele Blandamura

Kalambay Nero Tinti Spacey e BlandamuraIL GIORNO 16 DICEMBRE alle ore 17:30 il Museo Nazionale Romano ha ospitato nella Sala Conferenze di Palazzo Massimo la proiezione dei video delle letture di Franco Nero e Kevin Spacey delle poesie di Gabriele Tinti ispirate al Pugile a riposo.

L’evento è stato promosso dal Museo Nazionale Romano con il patrocinio dell’Istituto della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani, la collaborazione della Federazione Pugilistica Italiana e la partnership di Hotel Eden - Dorchester Collection. L’attore e regista Franco Nero - noto per le sue collaborazioni con registi come John Huston, Quentin Tarantino, Rainer Fassbinder, Franco Zeffirelli e Luis Buñuel - hanno partecipato alla proiezione insieme all’autore. La Federazione Pugilistica Italiana ha preso parte all’evento con i suoi campioni ambassador: Patrizio Sumbu Kalambay e Emanuele Blandamura. Presente anche il segretario FPi Alberto Tappa.

Tinti - che verrà nominato poeta residente del Museo per il 2024 - ha commentato così il suo rapporto con l’opera: <entrando in relazione con “Il Pugile” quel che conta per noi – ciò che da sempre ci ha attratto - è la “trascendente stanchezza” (cit. Paolo Moreno) che vi trapela. Rappresentato dall’artista nell’atto di volgere il capo nel mentre qualcosa di speciale sta accadendo, il pugile è seduto, fortemente segnato da ferite profonde e da un copioso sanguinamento su tutto il lato destro del corpo. Non sappiamo con certezza che cosa significhi quel volgersi del capo: è forse l'ascolto del verdetto del giudice? O una nuova chiamata al combattimento? È uno sguardo alla folla incitante? O forse una muta interrogazione a Zeus alla ricerca di una qualche risposta? Le numerose controversie scaturite nel tentativo di spiegare quel gesto ha fondato tutto il mistero e la poesia, tutta la seduzione, dell’opera>.

Franco Nero ha espresso in questi termini il suo coinvolgimento: <Ho sempre amato la boxe. Prestare la voce a queste poesie mi hanno fatto sentire in qualche modo partecipe della sopravvivenza di una civiltà così profonda, tragica, influente com'è stata quella antica e capire meglio il nostro rapporto con l’arte del pugilato>.

Il 3 dicembre Corso di Aggiornamento Nazionale ONLINE Dirigenti di Società e Associazioni Sportive affiliate alla F.P.I

Screen Shot 2023 11 27 at 13.10.08La FPI informa che la Scuola Nazionale di Pugilato ha programmato per il 3 dicembre p.v., dalle ore 9.30 alle ore 12.30, un Corso di Aggiornamento Nazionale a titolo gratuito riservato ai Dirigenti di Società e Associazioni Sportive affiliate alla F.P.I.. Tale corso sarà incentrato sulla tematica in oggetto a seguito della nuova disposizione in materia di lavoro sportivo (normative introdotte dal decreto Legislativo n.36 del 28 febbraio 2021 in attuazione dell’art.5 della legge 8 agosto 2019, n.86, recante riordino e riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e dilettantistici) entrata in vigore dal 1° luglio u.s.

Il Corso, che si svolgerà in modalità e-learning, sarà fruibile online attraverso la piattaforma Zoom. Per iscriversi occorrerà registrarsi al seguente link https://academy.lexnew.it/corsofpi12-23 ed una volta completata l’iscrizione i partecipanti riceveranno in automatico il link Zoom per il collegamento.

Di seguito il programma del corso:

1) Saluti Istituzionali ed introduzione ai lavori

Direttore Scuola Nazionale di Pugilato: Dr.MarcoConsolati
Argomenti a cura del Dr. Carmelo Parrello e del Dr. Carmine Parise - Commercialisti dello Sport

  •  Le modifiche statutarie: clausole e adempimenti
  • Il lavoro sportivo: l’inquadramento, il contratto e gli adempimenti
  • Gestione dei volontari: l’inquadramento, i rimborsi e gli adempimenti
  • Question Time

Segui FPI sui social media

FPI - Federazione Pugilistica Italiana

Viale Tiziano, 70 - 00196 Roma

P. IVA 01383711007

Image
Image