FPI - News

FPI E FORMAZIONE. Il Pugilato all'Università di Tor Vergata. La Relazione del Prof. Massimo Scioti.

logo_Tor_VergataIl Pugilato Italiano tra gli sport protagonisti della Prima Settimana della Cultura Sportiva  - Uniti per lo Sport in programma all'Università di Tor Vergata a Roma dal 9 al 14 maggio. In occasione del  Seminario La Metodologia della Ricerca Scientifica nello Sport svoltosi oggi presso l'Aula Fleming di Medicina e Chirurgia è intervenuto il Prof. Massimo Scioti, Consigliere Federale e Coordinatore del Settore Tecnici Sportivi della FPI. Di seguito pubblichiamo la sua relazione...

 

Studio CONI - ISTAT sulla pratica sportiva - I tesserati del Pugilato crescono del 40%

logo_CONI_per_santinoCONI - Il Segretario Generale Raffaele Pagnozzi, invia la rassegna stampa seguita alla presentazione ufficiale della ricerca CONI -ISTAT sulla pratica sportiva, svoltasi il 27 Aprile u.s. al Salone d'onore del CONI.

Il dato della ricerca è confortante dopo dieci anni di discesa costante, gli italiani tornano a fare sport attivo, lo sport italiano è sopravvissuto bene alla crisi economica più dura degli ultimi dieci anni e visti i risultati, la pratica sportiva non ha troppo risentito dei tagli che il Coni ha imposto alle federazioni sportive nelle ultime stagioni.

La Federazione Pugilistica Italiana spicca con il suo exploit, dimostrando il valore del suo sport e l'impegno strategico profuso incrementando del 40% i propri tesserati e del 11% le società affiliate.

NAZIONALE MASCHILE YOUTH. Due ori e tre argenti al Torneo "Peter Mytsyk" in Ucraina.

Foto_Squadra_Azzurra_Youth_in_UcrainaGrande la soddisfazione del Team Leader dott. Mariano Mazzone e del tecnico federale Maurizio Stecca che insieme al tecnico federale Gianfranco Rosi ha guidato cinque azzurri alla conquista del ring ucraino, che ha visto all’opera anche l’arbitro-giudice Luca Vadilonga. Cinque medaglie, i due ori di Dario Morello e Guido Vianello ed i tre argenti di Omar Rahmoune, Matteo Angioni e Fabio Turchi, per cinque atleti partecipanti che ieri si sono distinti a Ivano Frankivsk in occasione del Torneo dedicato al giovane Peter Mytsyk, atleta scomparso in seguito ad un incidente stradale. A cominciare da Omar Rahmoune che nei 56 Kg. è arrivato in finale dove è stato superato per 2 a 1 dall’ucraino Ivaniuk Vadim, conquistando comunque un secondo posto di tutto rispetto come l’azzurro Matteo Angioni che nei 60 Kg. ha dovuto cedere per Rsci all’altro atleta di casa Ruslan. Nei 69 Kg. il primo oro è arrivato con l’abile Dario Morello che si è imposto sull’ucraino Anton Davenko per 3 a 0. Nei 91 kg. il bronzo mondiale e argento ai Campionati Olimpici Giovanili Fabio Turchi non è riuscito a posizionarsi sul gradino più alto a causa del forte azero Daliev Gaggia che lo ha battuto, sul filo del rasoio, per 2 a 1. Ad aggiudicarsi la seconda medaglia d’oro nei +91 Kg. è stato il giovane Guido Vianello che ha sostenuto un’ottima prova contro l’ucraino Yury Zap, battendolo per 3 a 0. "Un test decisamente andato a buon fine – ha commentato il tecnico federale Maurizio Stecca – considerando che al torneo, oltre all’Ucraina e all’Italia, hanno partecipato nazioni forti come la Polonia e la Russia. I risultati ottenuti ci fanno ben sperare stando al ritmo elevato sostenuto dagli azzurri. In tre giorni di gara i nostri portacolori hanno gareggiato in undici combattimenti dimostrando di essere molto motivati nel percorso di avvicinamento ai Campionati Europei Youth che si disputeranno ad agosto a Dublino. Il prossimo appuntamento è in Polonia, dove dal 17 al 22 maggio le Squadre Azzurre Youth e Junior saranno impegnate in un Dual Match".


 

NAZIONALE FEMMINILE ELITE. Dal 9 al 18 maggio in ritiro presso il CSOE per il Torneo "Opal Coast"

femminile_Femminile_3La Squadra Azzurra Femminile per prepararsi al meglio in vista del Torneo "Opal Coast" in programma dal 19 al 22 maggio p.v. a Grande Synthe in Francia si allenerà presso il Centro Sportivo Olimpico dell'Esercito dal 9 al 18 maggio p.v. sotto la direzione dei Tecnici Federali Cesare Frontaloni e Michele Cirillo.











Atlete Elite convocate:

Kg 51 Valeria Calabrese
Kg 51 Terry Gordini
Kg 51 Giada Landi
Kg 54 Martina Pietrolungo
Kg 57 Marzia Verrecchia
Kg 57 Marika Bongallino
Kg 60 Romina Marenda
Kg 60 Annunziata Patti
Kg 60 Marzia Davide
Kg 64 Monica Gentili
Kg 69 Federica Bannò
Kg 75 Patrizia Pilo

Tecnici Federali:
Cesare Frontaloni e Michele Cirillo

NAZIONALE MASCHILE ELITE. Dall'8 al 24 maggio in allenamento ad Assisi per l'Italia Boxing Tour.

Squadra_Azzurra_Elite_-_ph_di_Datti_1024x768La Squadra Azzurra Elite, in vista del prestigioso Italia Boxing Tour, in programma dal 1 al 5 giugno p.v. a Stintino, dall'8 al 24 maggio p.v. sarà impegnata nello stage di allenamento presso il  Centro Nazionale Federale di Santa Maria degli Angeli ad Assisi sotto la direzione dei Tecnici Federali Raffaele Bergamasco e Giulio Coletta.








Atleti Elite convocati:
Kg 49 Manuel Cappai
Kg 49 Alex Ferramosca
Kg 52 Vincenzo Picardi
Kg 56 Vittorio J. Parrinello
Kg 60 Domenico Valentino
Kg 60 Donato Cosenza
Kg 64 Vincenzo Mangiacapre
Kg 69 Danilo Creati
Kg 75 Luca Podda
Kg 81 Simone Fiori
Kg 91 Francesco Soggia
Kg +91 Roberto Cammarelle
Kg +91 Francesco Rossano

Tecnici Federali: Raffaele Bergamasco e Giulio Coletta

NAZIONALE MASCHILE YOUTH - TORNEO "PETER MYTSYK" PRIMA GIORNATA DI INCONTRI

Squadra_Youth_in_Ucraina_-_7_maggio_2011Nella giornata odierna ha avuto inizio l’ottava edizione del Torneo “Peter Mystyk”, giovane pugile morto per incidente stradale a cui viene dedicato il torneo che si svolge ad Ivano-Frankivsk in Ucraina, sono presenti 6 Nazioni a cui per la prima volta partecipa la Nazionale Italiana Youth.


Oggi hanno combattuto i primi tre atleti italiani, Matteo Angioni (kg.60) che ha battuto l’avversario per ko, Guido Vianello (+91 Kg.) che ha vinto ai punti, due vittorie che permettono ai pugili di accedere alle finali di categoria che si svolgeranno domenica 8 Maggio, mentre Omar Rahmoune (Kg. 56) vincendo oggi ai punti si è conquistato l’incontro di domani accedendo alle semifinali.


Sempre domani 7 Maggio combatteranno in semifinale anche Dario Morello (Kg. 69) e Fabio Turchi (Kg. 91).


Fin dall’inizio la nazionale Italiana Youth ha dimostrato il proprio valore, cinque atleti che porteranno a casa cinque medaglie sicure, nei giorni prossimi si saprà quale gradino del podio avranno conquistato.


Un torneo impegnativo che porta tanta esperienza ai giovani Azzuri

NAZIONALE MASCHILE YOUTH. In Ucraina dal 6 al 9 maggio il Torneo "Peter Mytsyk".

Squadra_Youth_in_Ucraina_-_7_maggio_2011Dal 6 al 9 maggio la Squadra Azzurra Youth, accompagnata dal Capo Delegazione dott. Mariano Mazzone e guidata dal tecnico federale Maurizio Stecca e dal collaboratore tecnico federale Gianfranco Rosi, parteciperà al Torneo "Peter Mytsyk" che si svolgerà  a Ivano - Frankivsk in Ucraina. Dopo il training camp che ha visto impegnati gli Youth Azzurri in vista del torneo ucraino, oggi prenderà il via la competizione. A difendere il tricolore saranno gli azzurri Omar Rahmoune (Kg. 56), Matteo Angioni (Kg. 60), Dario Morello (Kg. 69), Fabio Turchi (Kg. 91) e Guido Vianello (Kg. +91). A far parte della Delegazione Italiana è anche l'arbitro-giudice Luca Vadilonga.

NEWS DAL CENTRO SPORTIVO OLIMPICO DELL'ESERCITO. AL VIA IL ROUND ROBIN TOURNAMENT IN SVEZIA.

Fino al 9 maggio la Rappresentativa Azzurra del Gruppo Sportivo Olimpico dell'Esercito sarà impegnata ad Halmstad in Svezia dove a partire da oggi si svolgerà il Round Robin Tournament.
Accompagnati dal Capo Delegazione CM Armando Narciso, che svolgerà anche le funzioni di fisioterapista e preparatore atletico, e dal tecnico fedrale Michele Cirillo fanno parte della Rappresentativa gli atleti Luca Melis (Kg 64), Gianluca Rosciglione (Kg 81), Alessio Di Savino (Kg 56), Giada Landi (Kg. 51), Romina Marenda (Kg 60) e Patrizia Pilo (Kg 75), che gareggeranno domani con il Kazakistan, il 7 maggio con il Brasile e l'8 maggio con la Svezia.
La formula del torneo, con roud robin appunto, prevede che tutti i partecipanti divisi per uomuni e donne si affrontino tra loro e che al termine il vincitore uscirà tra coloro che avranno vinto più incontri con questa interessante formula.
A far parte della Delegazione del CSOE è anche l'arbitro internazionale Simone Ciccotti.


News del Centro Sportivo Olimpico dell'Esercito.

Giochi Sportivi Studenteschi 2011 – Pugilato Educativo Scolastico- C.R. Lazio FPI

muir_lazioIl 6 maggio 2011, si svolgerà, presso la palestra del Comitato Regionale Lazio FPI dalle ore 9.30, la fase provinciale dei G.S.S., riservata alle scuole secondarie di I e II grado.

L’organizzazione di tale manifestazione, approvata dal MIUR e promossa dallo stesso Ente, sarà curata dal Comitato Regionale Lazio FPI ed in particolare dal V. Presidente Stefania Iuppa e dal Delegato Provinciale Attilio Lombardozzi.

Come nei precedenti anni, si prevede una partecipazione di almeno 50 studenti – portati dai docenti dei diversi Istituti scolastici che hanno aderito all’iniziativa – che si affronteranno seguendo il modello di competizione del PES.

LUTTO. LE PIU' SENTITE CONDOGLIANZE DEL PRESIDENTE FALCINELLI AL MAESTRO PINO DI GAETANO.

Caro Pino,

profondamente addolorato nell'apprendere la triste notizia della scomparsa della tua amatissima Valeria, a nome di tutta la famiglia del Pugilato Italiano invio a te, ai tuoi figli Luca e Massimo un affettuoso abbraccio e le più sentite condoglianze.                

                                                                         Franco Falcinelli


I funerali della Sig.ra Valeria Di Gaetano si svolgeranno venerdì 6 maggio p.v. alle ore 10.30 presso la Chiesa dei Cappuccini in Viale dei Tigli a Teramo.


Segui FPI sui social media

FPI - Federazione Pugilistica Italiana

Viale Tiziano, 70 - 00196 Roma

P. IVA 01383711007

Image
Image