Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Poster Casamonica LoliMilano, 22 ottobre 2021 – Il 5 novembre, al Palazzo dello Sport di Roma avrà luogo la Roma Boxing Night organizzata da Opi Since 82-Matchroom-DAZN e trasmessa in diretta streaming in 200 paesi e in seguito on demand da DAZN. Nel clou, il campione d’Europa dei pesi medi Matteo Signani (30 vittorie, 11 prima del limite, 5 sconfitte e 3 pareggi) difenderà il titolo contro lo spagnolo Ruben Diaz (26-2-2 con 17 KO) sulla distanza delle 12 riprese. Nel co-main event, il campione dell’Unione Europea dei pesi piuma Mauro Forte (romano, 16-0-1 con 6 KO) affronterà Francesco Grandelli (15- 1-1 con 3 KO) sempre sulla distanza dei 12 tempi. Nella categoria dei pesi superleggeri, un derby romano: Armando Casamonica (3-0) salirà sul ring contro Mauro Loli (5-2) per un match di 6 riprese.

“Mauro Loli è l’avversario giusto per Armando – spiega Alessandro Cherchi della Opi Since 82 – perché ha un record di 5 vittorie e 2 sconfitte ed è allenato dal maestro Italo Mattioli, lo stesso che allena l’ex campione del mondo dei pesi medi WBA Giovanni De Carolis. Insomma, Mauro Loli è un professionista serio e rappresenta un buon test per Armando, che ha le capacità per superarlo. Alla Opi Since 82 crediamo molto in Armando, per questo lo abbiamo messo sotto contratto.”

Armando Casamonica ha debuttato nel professionismo il 19 dicembre 2020, a Rozzano (alle porte di Milano) superando ai punti il montenegrino Milovan Dragojevic. Nel 2021 ha combattuto due volte: il 16 aprile all’Allianz Cloud di Milano ha sconfitto ai punti il croato Matjia Petrinic in un’altra manifestazione organizzata da Opi Since 82-Matchroom-DAZN e trasmessa in diretta streaming e poi on demand da DAZN. Il 19 giugno, al centro sportivo L’Airone, a Roma, ha battuto il nicaraguense Lester Cantillano. Tre avversari di caratura inferiore rispetto a Mauro Loli, che è reduce dalla sconfitta ai punti contro l’imbattuto Charlemagne Metonyekpon (nato nel Benin, in Africa, ma residente ad Osimo). Da notare che dopo aver battuto Mauro Loli, Metonyekpon ha disputato altri due match e li ha vinti. Tornare alla vittoria è indispensabile per Mauro Loli e questo garantisce che contro Armando Casamonica darà il massimo.

“Quando mi hanno telefonato per propormi Mauro Loli come avversario di Armando ho parlato con Silvano Setaro, il maestro di Casamonica, ed abbiamo accettato – commenta Alessandro Cherchi – proprio perché Loli è motivato a dare il 100%. Inoltre, è romano come Armando e sono sicuro che ognuno di loro porterà i propri tifosi al Palazzo dello Sport. Sarà un derby all’altezza delle aspettative.”

Nella Roma Boxing Night del 5 novembre, l’imbattuto peso superwelter Mirko “Terminator” Natalizi (11-0 con 7 KO) combatterà per il vacante titolo internazionale IBF. Il nome del suo avversario sarà annunciato a breve. Nella categoria dei pesi mediomassimi, Serhiy Demchenko (Ucraina, 23-15-1 con 15 KO) sfiderà il croato Hrvoje Sep (10-0 con 8 KO) sulla distanza delle 6 riprese. Infine, la campionessa d’Italia dei pesi supergallo Maria Cecchi (5-0 con 1 KO) combatterà contro la britannica Bec Connolly (3-10) sulla distanza delle 8 riprese.

I biglietti sono in vendita su TicketOne.it. I prezzi: 50 Euro per il bodo ring e 25 Euro per un posto nel primo anello.