FPI logoSi è svolto a Roma il 15 gennaio il I° Consiglio Federale del 2015, in cui sono state affrontate importanti tematiche inerenti il nuovo calendario nazionale ed internazionale nonché la circolare quadro di funzionamento dei Comitati Regionali.

 

In considerazione dell’avvio della stagione agonistica internazionale, che vedrà impegnate le squadre élite nazionali maschili e femminili nel lungo percorso verso le qualificazioni olimpiche per Rio 2016, sono stati ufficializzati i ruoli tecnici come di seguito riportati:

 


STAFF TECNICO


Squadra APB


Francesco DAMIANI


Responsabile delle squadre APB


Vittoriano ROMANACCI


Preparatore atletico


Squadre Maschili AOB/WSB


Raffaele BERGAMASCO


Tecnico Responsabile Schoolboys, Junior, Youth, AOB - WSB


Maurizio STECCA


Tecnico federale


Giulio COLETTA


Tecnico collaboratore


Gianfranco ROSI


Tecnico collaboratore


Roberto CAMMARELLE


Tecnico collaboratore e Team Manager


Fabio MORETTINI


Preparatore atletico


Squadre femminili AOB


Emanuele RENZINI


Tecnico Responsabile Junior, Youth, Elite


Laura TOSTI


Tecnico collaboratore


STAFF MEDICO SANITARIO


Giuseppe MACCHIAROLA


Medico Federale


Francesco RONDONI


Medico Squadre maschili AOB/WSB/APB


Massimiliano BIANCO


Medico Squadre femminili AOB


Fabio MORBIDINI


Fisioterapista Squadre Nazionali Elite AOB, WSB, APB


Marcello GIULIETTI


Fisioterapista Squadre Nazionali Schoolboys, Junior, Youth


Carmine ORLANDI


Consulente Nutrizionista


Sandro ELISEI


Consulente Psicoterapeuta


Luciano LUCANIA


Consulente Ortopedico

 

E’ stato approvato il calendario definitivo dell’attività internazionale e inoltre sono stati definiti i nuovi criteri per il riconoscimento della qualifica di “atleta di interesse nazionale”.

 

Per quanto concerne l’attività nazionale sono stati approvati sia il Calendario Nazionale, con le relative modalità di svolgimento, che i premi per l’attività agonistica Atleti e Tecnici 2015, confermando lo stesso importo economico del 2014. Inoltre sono stati deliberati i parametri economici che saranno assegnati delle ASD affiliate sulla base della classifica di merito 2014 che saranno oggetto di successive circolari.

 

Infine è stata approvata la stipula di una convenzione con la Regione Toscana che potrà garantire un supporto in termini logistici ed economici per l’organizzazione di eventi. Inoltre, è stata inserita a calendario, l’organizzazione del “Galà di Pugilato delle Tre Capitali” su iniziativa del Comitato Regionale Toscana.

 

Il C.F. si è poi chiuso con l'approvazione e la ratifica all'unanimità di numerose delibere di ordinaria amministrazione assunte d'urgenza dal Presidente nell'ultimo mese.