Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Screen Shot 2019 11 12 at 11.36.32Resoconto Conferenza dei Presidenti 
In data odierna si è riunita la Conferenza dei Presidenti dei Comitati regionali, a cui ha presenziato anche il Presidente Vittorio Lai. 
In un clima di estrema cordialità,  i Presidenti hanno accolto con interesse ed apprezzamento lo sforzo della Federazione finalizzato a realizzare una concreta politica di decentramento, anche di natura finanziaria, a favore degli organi periferici che sono l'insostituibile "interfaccia federale" con le società ed i tesserati. 
Con lo stanziamento proposto nel bilancio preventivo 2021 - pari a circa 930.000,00 euro (comprensivo del funzionamento, proventi corsi, contributi straordinari, budget servizi arbitrali, ecc.) - i Comitati regionali avranno a disposizione le risorse per raggiungere i tre principali obiettivi a loro demandati:
1) sostegno alle società affiliate, anche con l'erogazione diretta di contributi;
2) supporto all'attività pugilistica regionale ed eventualmente interregionale, compresa l'attività giovanile;
3) funzionamento dell'intero Comitato (organi elettivi e di nomina), assolutamente indispensabile per la gestione, il coordinamento e la vigilanza di tutta l'attività pugilistica regionale. 
Per il raggiungimento del primo e del secondo obiettivo, sarà portato in approvazione un contributo straordinario complessivo di euro 160.000,00 diviso in funzione di parametri oggettivi (risultati affiliazioni e tesseramenti 2018-2019-2020).
Anche tale stanziamento testimonia la volontà federale di trasformare i Comitati regionali - che nel corso del quadriennio si sono dimostrati preziosi collaboratori nell'attuazione delle politiche federali - in veri e propri strumenti di gestione autonoma dei sostegni all'attività pugilistica regionale e alle società affiliate a loro riconducibili. 

Il responsabile del settore comunicazione FPI.
Dott. Flavio D'Ambrosi.