Lente di ingrandimento

Resoconto Consiglio federale FPI - Roma 16/12/2022

Resoconto Consiglio federale FPI - Roma 16/12/2022

ll Consiglio federale approva il piano di sostegno economico a favore dell'attività pugilistica e delle società affiliate.

Nell'ultimo Consiglio federale dell'anno, è stato approvato, tra l'altro, il piano di sostegno economico al movimento pugilistico nazionale.


Nel dettaglio, tale piano - che ammonta complessivamente ad euro 3.500.000,00 circa - prevede per il 2023:
1) euro 600.000,00 stanziati per favorire la partecipazione gratuita di atleti e tecnici alle 14 competizioni nazionali Fpi (Campionati italiani e Tornei);
2) euro 400.000,00 circa da erogare direttamente alle società affiliate che partecipano ai 3 progetti Fpi, finanziati da Sport e Salute, che ha fissato obiettivi e finalità;
3) euro 110.000,00 da erogare, attraverso due classifiche generali dell'attività svolta nel 2022, direttamente alle società. Preme evidenziare che una delle due classifiche generali è stata finanziata con il trattamento economico riservato al Presidente federale e ceduto dal sottoscritto proprio per sostenere il movimento pugilistico;
4) euro 2.100.000,00 circa per le necessità delle Squadre Azzurre;
5) euro 100.000,00, da erogare attraverso i Comitati regionali, per sostenere i processi selettivi utili ad incrementare il bagaglio di esperienza dei giovani pugili ed ad individuare il talento (collegiali regionali, attività interregionale, round robin, dual match di club);
6) euro 70.000,00 da erogare alle società Promoter per l'attività svolta nel 2022;
7) euro 50.000,00 per il progetto pro a sostegno di atleti, inseriti nella classifica redatta dalla Ctp, e dei loro tecnici;
8) euro 45.000,00 per l'attività pugilistica ordinaria, sotto forma di contributo diretto alla società, pari a euro 150,00, per ogni evento pugilistico che preveda 5 match tra pugili della fascia d'età 13/18 anni.


Tra gli altri provvedimenti importanti approvati dal Consiglio, si segnalano l'abolizione del divieto del doppio tesseramento per gli atleti che praticano altri sport da combattimento sotto l'egida di Enti riconosciuti dal Coni, nonché l'approvazione della stipula di una Convenzione con l'Eps Csen, finalizzata ad una sinergica promozione della pratica pugilistica e di quella amatoriale, pur rimanendo l'attività agonistica,  Aob e Pro, di esclusiva competenza di questa Fpi.
In ultimo, nell'ottica di una continua implementazione delle attività pugilistica aperta ai diversamente abili, è stato dato mandato al Segretario generale di procedere al rinnovo del Protocollo con il Comitato Italiano Paralimpico, in scadenza al 31 dicembre p.v.


Il Presidente Fpi
Dott. Flavio D'Ambrosi

Related Articles

Il Presidente FPI Flavio D'Ambrosi ha incontrato la Campionessa EBU Silve Leggeri Pamela Noutcho

Il Presidente FPI Flavio D'Ambrosi ha incontrato la Campionessa EBU Silve Leggeri Pamela Noutcho

Italia Boxing Team in Serbia per gli europei Elite 2024

Italia Boxing Team in Serbia per gli europei Elite 2024

6 Azzurre e 5 Azzurri per il Training Camp dal 17 al 29 aprile p.v.

6 Azzurre e 5 Azzurri per il Training Camp dal 17 al 29 aprile p.v.

Segui FPI sui social media

FPI - Federazione Pugilistica Italiana

Viale Tiziano, 70 - 00196 Roma

P. IVA 01383711007

Image
Image