Lente di ingrandimento

Il Punto del Presidente FPI D'Ambrosi: Nuovo successo internazionale del movimento pugilistico italiano.

Il Punto del Presidente FPI D'Ambrosi: Nuovo successo internazionale del movimento pugilistico italiano.

Nuovo successo internazionale del movimento pugilistico italiano. 

Ci siamo. Il 26 luglio u.s., il Coni ha comunicato che all'Italia è stata affidata l'organizzazione del Torneo mondiale di qualificazione ai Giochi olimpici di Parigi 2024.
Ciò dimostra, senza ombra di dubbio, la stima e la piena fiducia che si ripone nel movimento pugilistico nazionale e nell'operato di questa Federazione.
Non è stato facile vincere la concorrenza di altri Paesi. Tuttavia, le istituzioni internazionali e nazionali, tra cui il Coni, hanno creduto nella progettualità della Fpi e nella sue capacità di realizzare le condizioni più adeguate per una kermesse di altissimo livello.
L'evento vedrà la partecipazione di tantissimi atleti provenienti da circa 200 Nazioni, e fornirà lustro ed immagine a tutto il movimento pugilistico italiano.
Busto Arsizio sarà la sede designata ad ospitare il Torneo e, come promesso fin dall'inizio del mio mandato, l'Italia pugilistica sarà teatro - ancora una volta ed in continuità con i due Campionati europei di categoria ospitati in Abruzzo - di un evento internazionale di alto livello.
Dopo le 4 qualifiche olimpiche ottenute in Polonia, i pugili Azzurri potranno gettarsi alla conquista degli ulteriori pass per accedere ai Giochi olimpici di Parigi e questa volta saranno accompagnati dai tanti tifosi italiani che potranno sostenerli da vicino.
In questo quadriennio, la Fpi ha adottato le giuste politiche sportive e speso notevoli energie affinché il pugilato nazionale riconquistasse il lustro dei decenni passati e si ricollocasse tra i primi dieci Paesi al mondo.
Gli straordinari risultati fin qui conseguiti, sia in termini quantitativi che qualitativi, ci stanno dando ragione, anche in virtù di un costante supporto che la Federazione ha fornito alla spina dorsale del nostro movimento: società e tecnici.
Adesso un ulteriore prezioso vessillo - il prestigioso Torneo di qualificazione olimpica - viene messo sulla bacheca di questo quadriennio. In attesa di ulteriori successi godiamoci l'alba chiara del pugilato italiano. 


Il Presidente Fpi 
Dott. Flavio D'Ambrosi

Related Articles

2 vittorie su 2 per gli Azzurrini Schoolboy contro la Polonia

2 vittorie su 2 per gli Azzurrini Schoolboy contro la Polonia

Si è concluso oggi a Padova il Training Camp degli Azzurrini Youth

Si è concluso oggi a Padova il Training Camp degli Azzurrini Youth

Irma Testa e tanti Campioni al 1° Memorial Ernesto Bergamasco

Irma Testa e tanti Campioni al 1° Memorial Ernesto Bergamasco

Segui FPI sui social media

FPI - Federazione Pugilistica Italiana

Viale Tiziano, 70 - 00196 Roma

P. IVA 01383711007

Image
Image