Lente di ingrandimento

Il Presidente FPI Flavio D'Ambrosi incontra le ASD/SSD del CR EMILIA ROMAGNA

Il Presidente FPI Flavio D'Ambrosi incontra le ASD/SSD del CR EMILIA ROMAGNA

Il Presidente insieme a società e tecnici.

Riprende il mio viaggio tra le società ed i tecnici del movimento pugilistico italiano. Si riparte dalla regione Emilia Romagna coordinata dal Presidente del Comitato regionale Giuseppe Quartarone e dagli altri componenti del Comitato, tutti supportati dell'esperto Consigliere federale Sergio Rosa.
Grazie a loro, oggi ho incontrato le società ed i tecnici che mi hanno accolto con calore, cortesia ed entusiasmo. Come da consuetudine, chi scrive ha illustrato l'innovativo metodo di lavoro con cui la Fpi sta realizzando la sua politica sportiva, promuovendo l'immagine e la crescita del movimento pugilistico italiano.
La costante crescita delle società affiliate e dei tesserati, il vertiginoso aumento di eventi pugilistici e match nonché lo strepitoso conseguimento dei risultati sportivi della Nazionale Azzurra e dei Pro, sono la più inconfutabile riprova che attualmente il movimento pugilistico nazionale è vivo, forte ed in piena sintonia con la gestione e le politiche federali.
Il sottoscritto ha voluto evidenziare, altresì, il prezioso contributo fornito dalle società e dai tecnici dell'Emilia Romagna, alla ricerca ed al raggiungimento degli obiettivi di crescita che la Federazione sta perseguendo.
Attore e protagonista della nobile tradizione pugilistica italiana, l'Emilia Romagna sta registrando, insieme a tutte le altre Regioni italiane, un fecondo periodo di incremento dell'attività e dei risultati.
Peraltro, chi scrive ha voluto sottolineare, ancora una volta, che il prossimo futuro del pugilato italiano sarà caratterizzato da impervie sfide. Soltanto l'unità del movimento pugilistico e la qualità delle politiche federali potranno determinare la vittoria ed il definitivo decollo della nobile arte italiana.
Le società ed i tanti tecnici presenti all'incontro, hanno mostrato un forte apprezzamento verso la gestione della Fpi ed hanno espresso il convincimento che l'attuale governo federale ovvero il sottoscritto debbano continuare - anche il prossimo quadriennio - sulla strada intrapresa.
Oggi sono tornato ad immergermi nel fantastico tessuto territoriale del nostro movimento, tra società e tecnici. Così facendo, ho riassaporato l'anima del pugilato italiano - che tanta energia mi ha fornito e mi fornisce - distraendomi per un momento dalle aberranti ed illogiche contrapposizioni che, con estrema fatica, devo quotidianamente combattere.
D'altronde, il grandissimo Carlo Vittori diceva che "l'allenamento è un processo pedagogico educativo continuo...".
La Campania sarà la prossima Regione a cui farò visita.
In bocca al lupo a tutte le nostre società affiliate che stanno riaprendo le palestre.


Il Presidente Fpi
Dott. Flavio D'Ambrosi

Related Articles

2 vittorie su 2 per gli Azzurrini Schoolboy contro la Polonia

2 vittorie su 2 per gli Azzurrini Schoolboy contro la Polonia

Si è concluso oggi a Padova il Training Camp degli Azzurrini Youth

Si è concluso oggi a Padova il Training Camp degli Azzurrini Youth

Irma Testa e tanti Campioni al 1° Memorial Ernesto Bergamasco

Irma Testa e tanti Campioni al 1° Memorial Ernesto Bergamasco

Segui FPI sui social media

FPI - Federazione Pugilistica Italiana

Viale Tiziano, 70 - 00196 Roma

P. IVA 01383711007

Image
Image