Lente di ingrandimento

Il Presidente FPI Flavio D'Ambrosi incontra le ASD/SSD del CR Calabria

Il Presidente FPI Flavio D'Ambrosi incontra le ASD/SSD del CR Calabria

Il movimento pugilistico calabrese compatto con la FPI. 

Da questo mese ho ripreso il mio peregrinare tra i Comitati regionali per incontrare società e tecnici. Oggi è stata la volta del CR Calabria, guidato dall'amico Presidente Fausto Sero, dove sono stato accolto con pieno entusiasmo e tanto calore dalle società e dai tesserati presenti.


Nel corso dell'incontro, il sottoscritto ha illustrato gli straordinari risultati raggiunti in questo quadriennio, sia in termini quantitativi che qualitativi, dalla Federazione ovvero dal movimento pugilistico nazionale.
Peraltro, nella relazione illustrativa - preparata per il mio intervento - è emerso che anche i dati sull'attività pugilistica della regione Calabria, dimostrano, inconfutabilmente, il salto di qualità che il pugilato italiano sta compiendo.


Dal 2020 al 2022, i tesserati di questa Regione, sono passati da 370 a ben 590, con un incremento di circa il 40%. Nel 2022, la Calabria - che attualmente conta 23 società - ha registrato 94 incontri a fronte dei 12 del 2020. Gli atleti tesserati sono passati dai 301 del 2020 ai 498 del 2022, che in termini percentuali vuol dire una crescita di bel oltre il 50%.
La comparazionedei dati - operata con analisi statistica e grafica - ha evidenziato che tale crescita è perfettamente in linea con quella avuta, tra il 2020 ed il 2022, a livello nazionale. 
I tesserati presenti all'incontro hanno fortemente apprezzato le linee strategiche federali che hanno condotto il movimentopugilistico italiano, nel citato periodo temporale da 42.313 a 60.144 tesserati (con un incremento di oltre il 35%), da 941 a 1.039 società affiliate, da 320 a 1016 eventi pugilistici e da 3.088 a oltre 11.000 incontri aob/pro.


L'attenta lettura dei dati ha dimostrato che la crescita quantitativa è stata accompagnata da una straordinaria crescita qualitativa contrassegnata da ben 104 i podi (20 ori, 25 argenti e 59 bronzi) ottenuti dalla Nazionale Azzurra - dal 2021 al 2022 - tra Campionati europei e mondiali (assoluti e di categoria) femminili e maschili.
Il movimento Pro non è stato da meno. Dai 7 titoli del 2020 siamo passati a 29 titoli nel 2022 (internazionali, europei, ue e mondiali). Nel 2022 i nostri pugili sono stati detentori di ben 6 titoli europei e 5 titoli dell'Unione europea, consolidandosi al vertice continentale.


Ad oggi, si registra una crescita costante dei nostri giovani pugili pro che migliorano, di semestre in semestre, le loro posizioni nei rankig delle sigle internazionali mentre salgono le borse per i titoli italiani e per i titoli europei organizzati in Italia.
In materia di sostegno alle società, il sottoscritto ha voluto segnalare, tra l'altro, che la Fpi ha erogato, in questi ultimi due anni, contributi diretti ed indiretti per un importo complessivo di circa 2.500.000,00 di euro! 


Alla fine dell'incontro, tutti i partecipanti hanno condiviso le politiche sportive adottate dalla Fpi, i risultati raggiunti e le prospettive di crescita che il movimento pugilistico avrà da qui in avanti.
Il prossimo incontro sarà con i nostri tesserati partecipanti al Torneo Mura ospitato in Umbria.
Colgo l'opportunità per fare i complimenti al Presidente Fausto Sero - un vulcano di energia ed un geniale innovatore - ai componenti del Cr ed alle società calabre per l'eccellente lavoro che svolgono e per l'eccezionale accoglienza ricevuta.


Il Presidente Fpi
Dott. Flavio D'Ambrosi

Related Articles

2 vittorie su 2 per gli Azzurrini Schoolboy contro la Polonia

2 vittorie su 2 per gli Azzurrini Schoolboy contro la Polonia

Si è concluso oggi a Padova il Training Camp degli Azzurrini Youth

Si è concluso oggi a Padova il Training Camp degli Azzurrini Youth

Irma Testa e tanti Campioni al 1° Memorial Ernesto Bergamasco

Irma Testa e tanti Campioni al 1° Memorial Ernesto Bergamasco

Segui FPI sui social media

FPI - Federazione Pugilistica Italiana

Viale Tiziano, 70 - 00196 Roma

P. IVA 01383711007

Image
Image