News ITA BOXING

#RIO2016 - Calendario Eventi di Qualificazione della Boxe in vista delle Olimpiadi Brasiliane

14 MascotteRio2016L'AIBA ha reso noto, tramite pubblicazione sul proprio portale ufficiale, il Calendario degli eventi di qualificazione per i Giochi Olimpici di Rio 2016, unitamente al sistema di idoneità di partecipazione dei Boxer all'agone olimpico.

DATAEVENTO
Aprile 25, 2015 LISTA DEFINITIVA QUALIFICATI TRAMITE WSB Individual Ranking 2015 Regular Season
Aprile 2015

AIBA Informa i NOCS (Comitati Olimpici) dei qualificati tramite Ranking WSB 2014

non richiedendo conferma

Settembre 18 – 19, 2015 APB World Ranking Cycle I in 2015
Ottobre 5 – 18, 2015 AIBA World Boxing Championships Doha 2015 (Qatar)
Ottobre 15, 2015 CIO Contatterà tutti i NOCS idonei per fare richista per Tripartite Commission Invitation
Places
Ottobre 23 – November
20, 2015

AIBA informerà tutti i NOCS della lista dei qualificati al momento richiedendone

conferma

Dicembre 4, 2015 NOCS Dovranno confermare (entro 2 settimane) l'AIBA dell'uso delle loro quote di qualificati tramite AIBA World
Boxing Championships, WSB Individual Ranking o APB World Ranking
Gennaio 15, 2016 Ultimo giorno per i NOCS per fare richiesta per partecipare alla Tripartite Commission Invitation
Places
Febbraio 1 – 14, 2016 AIBA Women’s World Boxing Championships Astana 2016 (Kazakhstan)
Marzo 8 – 20, 2016 AIBA American Continental Olympic Qualifying Competition for Men and
Women (Buenos Aires, Argentina)
Marzo 9 – 20, 2016 AIBA African Continental Olympic Qualifying Competition for Men andWomen
(Yaoundé, Cameroon)
Marzo23 – April 3, 2016 AIBA Asian & Oceania Continental Olympic Qualifying Competition for Men
and Women (Qian’an, China)
Aprile 20 – May 1, 2016 AIBA European Continental Olympic Qualifying Competition for Men and
Women (Istanbul, Turkey)
Maggio 13 – 22, 2016 APB /WSB Olympic Qualifying Event (Sofia, Bulgaria)
Giugno 7 – 19, 2016 Final AOB World Olympic Qualifying Event (Baku, Azerbaijan)

Alla conclusione delle

qualificazioni di ogni

sport olimpico

The Tripartite Commission confermerà le wild card di partecipazione a Rio 2016
Luglio 18, 2016 Ultimo giorno per i NOCS per invio lista definitiva Atleti per Rio 2016

#Lviv2015 #ItaBoxing #noisiamoenergia - 220 boxer pronti alla sfida dei Campionati Europei Junior 2015

Camp EU jUNIOR 2014 Anapa 4277Lo Sports complex “Velotrek SKA” di Lviv, Ucraina, ospiterà l'edizione 2015 degli Euroepan Junior Boxing Championships, che avranno luogo tra il prossimo 15 e il 24 maggio. Secondo la Final Entry List, saranno ben 220 i boxer che prenderanno parte alla Kermesse Continentale, provenienti dai seguenti 27 Paesi:

Ucraina, Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Inghilterra, Georgia, Germania, Ungheria, Italia, Irlanda, Israele, Lituania, Moldavia, Lettonia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Romania, Scozia, Serbia, Svezia, Tirchia, Galles.

Main Sponsor Italia Boxing team - Italia Thunder WSB

AIBA World Ranking Maggio 2015: Davide prima nei 54 Kg, Russo primo nei 91 Kg, Mesiano terza nei 57 Kg.

L’AIBA ha reso noto il nuovo World Ranking (aggiornato al 1 maggio 2015 di tutte le categorie di peso maschili e femminili. Clemente Russo, Campione Mondiale 91 Kg,  è al primo posto nella sua categoria. Mangiacapre è 7° nei 69 Kg, mentre Valentino è 5° nei 60. Tra le donne, La Davide, argento agli ultimi mondiali di Jeju in Corea del Sud è prima nei 54 Kg; la Gordini (Bronzo Mondiali di Jeju) è al 5° posto nei 51 Kg; la Mesiano sale al terzo (Bronzo anche per lei nell'ultima rassegna iridata) nei 57; la Severin è in ottava posizione nei +81 Kg.

#ItaBoxing #noisiamoenergia Naz. Femminili: Le 7 atlete per il Mondiale di Taipei in preparazione in Francia fino all'8 maggio

14ItaliaBoxingLe 7 atlete, selezionate dall'Head Coach Italia Boxing Team Naz. Femminili Emanuele Renzini per prendere parte ai prossimi Mondiali Junior Youth di Taipei, prenderanno parte dal 1 all'8 maggio a un Training Camp

che avrà luogo a Bourges (FRANCIA) presso il Centro di Preparazione Olimpica Francese.

Coaches:
TOSTI Laura - camera singola
MORETTI Marco - camera singola
 
YOUTH
KG. 48 BONATTI Roberta
KG. 54 MARCHESE Concetta
KG. 57 TESTA Irma
KG. 60 MARTUSCIELLO Francesca
KG. 64 CARINI Angela
JUNIOR
KG. 50 MARCHESE Giovanna
kg. 57 BRESSAN Manuela

Main Sponsor Italia Boxing team - Italia Thunder WSB

#Rio2016 #Noisiamoenergia #ItaBoxing - L'ItaloBrasiliano Manfredonia volerà a Rio indossando la Canottiera Azzurra per un sogno chiamato Olimpiadi

1 Manfedonia WSBV 102015 03 21 WSB 81Kg Davey Vega PR Vs Valentino Manfredonia ITA 5L’Italia del Pugilato ha finalmente il suo primo alfiere a Rio 2016. Si tratta di Valentino Manfredonia che grazie alla vittoria di ieri sera (25 aprile, ndr) contro il croato Sep Hrvoje, svoltasi a Bergamo all’interno della sfida WSB tra Italia Thunder e Astana Arlans che ha regalato i playoff alla compagine italiana delle World Series, ha portato a 23 i qualificati in vista della manifestazione a cinque cerchi che si disputerà in Brasile il prossimo anno. Qualificazione ottenuta grazie al primo posto nel ranking 81 kg delle WSB. Una posizione conquistata in virtù di 7 vittorie su 7 match disputati del 25enne Italo Brasiliano.  L’azzurro in Brasile, infatti, nasce il 29 settembre 1989 nella città di Jaboatao. A due anni si trasferisce in Italia dove cresce in quel di Napoli. Città partenopea che lo svezza a livello pugilistico. La sua carriera con i guantoni inizia quando aveva solo 10 anni, età in cui mette piede nella palestra della Pugilistica De Novellis. Sotto la guida del Maestro Guido De Novellis, Valentino diventa un pugile di ottimo livello, arrivando tra il 2006 e 2007 a due titoli italiani giovanili (Junior – Youth). Un brutto infortunio sembra pregiudicarne la carriera nel 2008. Tre anni di stop, che però non gli tolgono la voglia di boxare. La sua esplosione definitiva avviene nel 2013, anno in cui si laurea Campione Italiano durante la kermesse di Galliate (Novara). In Piemonte ci va sotto le insegne della RingSide, società pugilistica di Rimini, località emiliana in cui decide di stabilirsi per due anni. Il Maestro Gian Maria Morelli è quello che lo aiuto a spiccare il salto definitivo verso l’empireo della Noble Art tricolore. Il 2014 è l’anno della consacrazione. Manfredonia entra nel giro Azzurro e ad Agosto vince l’oro ai Campionati UE di Sofia. Raffaele Bergamasco, Head Coach dell’Italia Boxing team e dell’Italia Thunder, lo sceglie per far parte del team WSB italiano per la stagione 2015. Si aprono, quindi, per lui le porte per una possibile qualificazione olimpica tramite le World Series of Boxing. Possibilità che Valentino non si lascia scappare, cogliendola in quel della Città dei Mille il 25 aprile 2015. "Nel match di sabato (25 Aprile, ndr) - queste le parole di Valentino Manfredonia - non sono riuscito a boxare secondo il mio stile, poichè mi sono trovato davanti un pugile ostico e scorretto. Alla fine, grazie alla 4° e 5° ripresa nelle quali mi sono mosso meglio e sono andato a segno con colpi lunghi e veloci, ho portato a casa questo grandissimo risultato. Qualificazione che oltre essere un mio successo è anche di tutta la squadra, che mi ha supportato in questi mesi. Ho voluto fortemente partecipare alle WSB perchè credevo nella qualificazione olimpica e per fare in modo che conoscessero il Piccolo Tyson (questo il soprannome di Manfredonia, ndr) a livello internazionale.Le Olimpiadi brasiliane sono un grandissimo traguardo per me non solo perchè mi daranno la possibilità di lottare per il massimo alloro che un atleta possa avere ma anche perchè saranno il viaggio di ritorno nella mia terra d'origine, essendo Italo-Brasiliano. Avrò quindi la responsabilità doppia di ben figurare sia in quanto Azzurro che avendo sangue brasiliano nelle vene.
Spero di avere la chance di partecipare sia ai Giochi Olimpici Europei che ai Mondiali AIBA di ottobre per fare esperienza e preparami al meglio per Rio." Tra i più felici per Manfredonia è proprio Coach Bergamasco, che si è così espresso: “Sono molto contento e soddisfatto per Valentino. Ieri sera (25 aprile, ndr) ha compiuto un capolavoro, imponendosi nella 4 e 5 ripresa contro un avversario scorbutico. Questa qualificazione lo ripaga del grande lavoro svolto.  In generale per noi fino a poco tempo fa sarebbe stato impensabile battere Astana Arlans. Il match di ieri ha dimostrato la nostra crescita e il valore dei boxer italiani come, ad esempio, Cosenza autore di un’ottima prova. È stata una vittoria della squadra, che è stata sostenuta anche da Vincenzo Mangiacapre, ancora amareggiato per la sconfitta della scorsa settimana ma pronto a rimettersi in gioco per ottenere il pass olimpico. Ora ci concentreremo per il match dei quarti contro la Russia Boxing Team. Alla fine delle WSB inizieremo a concentrarci sul percorso che ci porterà ai Mondiali AIBA di Doha nei quali spero che altri nostri pugili si qualifichino per le Olimpiadi brasiliane. Ringrazio di cuore tutto lo staff tecnico,  in particolare Stecca e Damiani."

#ItaBoxing #noisiamoenergia Naz. Femm. - Concluso il Training Camp di Braila in Romania

1 Ita Boxing Romania14 le boxer (5 Elite, 6 Youth, 3 Junior) convocate da Emanuele Renzini, Head Coach Italia Boxing Team Nazionali Femminili, hanno preso parte al Training Camp svoltosi a Braila in Romania dal 14 al 27 Aprile. La giornata conclusiva ha visto la partecipazione del nostro team a un Torneo Amichevole, cui hanno preso parte anche boxer rumene e bulgare

Di seguito i Risultati:

Bonatti vs Velkova BUL 3-0

Carini vs Pascu ROM 3-0

Davide vs Pantis ROM 3-0

Gordini vs Nechita ROMA 3-0

Ferlick vs Seni ROM 0-3

Marchese vs Cosma 0-3

Borzei vs Martusciello 0-3

Amato vs Radu ROM 0-3

MASCHILE: IOZIA vs Jitaru 0-3

Italia Boxing Team

Elite

Terry GORDINI (EM); Marzia DAVIDE (CP); Romina MARENDA (LZ); Valentina ALBERTI (EM); Francesca AMATO (CP).

Youth

Roberta BONATTI (EM); Vanessa FERLICK (SC); Concetta MARCHESE (CP); Irma TESTA (CP); Francesca MARTUSCIELLO (CP);  Angela CARINI (CP).

Junior

Giovanna MARCHESE (CP); Sirine CHARAABI (CP);  Manuela BRESSAN (VE).

Head Coach Emanuele Renzini

Assistant Coach: Laura Tosti.

Main Sponsor Italia Boxing team - Italia Thunder WSB

#ItaBoxing #noisiamoenergia - Sul ring dell'ItalCementi di Bergamo l'Italia supera la Germania per 6-3

1 ItavsGerPrimo impegno probante per gli Azzurri in vista dei Giochi Olimpici Europei, in programma a Baku dal 12 al 28 giugno. Oggi (26 aprile, ndr) a Bergamo, sul ring del PalaSport ItalCementi di via delo Statuto 43, va in scena un Dual Match che vede il confronto tra l'Italia e la Germania. 9 i Match schedulati con inizio alle ore 17.

Parte bene l'Italia, grazie a Grande che nella sfida dei 52 Kg supera (3-0) il tedesco Klein. I 56 Kg vedono protagonisti Bagatin per l'Italia e Sokolov per la Germania. Ad imporsi èl'azzurro per 3-0.

Boufrakech e Harutyunyan danno vita all'incontro dei 60 Kg. Boufrakech, vincitore per 3-0, porta l'Italia sul 3-0.

Nei 64 Kg boxano Benkoriki e Dahinten. Dahiten, sconfiggendo per 3-0 Benkoriki, porta il risultato parziale sull'1-3.

L'oro alle Olimpiadi Giovanili 2014, Arecchia, incrocia i guantoni nei 69 Kg con Kerber. L'azzurro s'impone per 3-0, riportando a tre i punti di vantaggio dell'Italia.

Lizzi e Attanjauoi salgono sul ring dell'ItalCementi nell'incontro dei 75 Kg. Confronto alla fine vinto dal boxer tedesco per 3-0

Bunn e Rosciglione mandano in scena il match valevole per gli 81 Kg. Il Pugile del CS Esercito s'impone per 3-0, mandando l'Italia sul 5-2.

L'idolo di casa, Spahiu boxer della Bergamo Boxe, Sale sul quadrato per il match contro Fress per i 91 Kg.Il pugilatore bergamasco gudagna il 6 punto di serata per l'Italia, regolando per 3-0 Fress.

Ultimo incontro del Dual Match è quello tra Carbotti e Schulz per i +91 Kg. Schulz batte Carbotti per TKO al 2 Round. Sconfitta che comunque non pregiudica nulla, perchè alla fine il risultato è 6-3 per gli Azzurri

Dual Match Italia vs Germania Match Schedule

52 Kg: Grande ITA  vs Andreas Klein GER 3-0

56Kg: Bagatin ITA vs Sokolov GER 3-0

60 Kg: Boufrakech ITA vs Harutyunyan GER 3-0

64 Kg: Benkoriki ITA vs Dahinten GER 0-3

69 Kg: Arecchia ITA vs Kerber GER 3-0

75 Kg: Lizzi ITA vs Attanjaoui GER 0-3

81 Kg: Rosciglione ITA vs Bunn GER 3-0

91 Kg: Spahiu ITA vs Fress GER 3-0

+91 Kg: Carbotti ITA vs Schulz GER TKO 2 Round

Main Sponsor Italia Boxing team - Italia Thunder WSB

1 Energetic

#ItaBoxing #noisiamoenergia Naz. Elite Femmnile - 5 Azzurre per il Boxam 2015

14 Davide JEju Final4L'International Boxam Boxing Tournament 2015 avrà luogo a Cartagena (SPAGNA) dal 4 al 10 maggio. 5 le boxer italiane, scelte da Emanuele Renzini Head Coach Italia Boxing Team Nazionali Femminili,

pre prendervi parte.

Italia Boxing Team:

Terry GORDINI (EM); Marzia DAVIDE (CP); Romina MARENDA (LZ); Valentina ALBERTI (EM); Francesca AMATO (CP).

Head Coach: Emanuele Renzini

Main Sponsor Italia Boxing team

energetic

#ItaBoxing #noisiamoenergia - al via la preparazione delle Azzurre per gli AIBA Women's Jun/Youth Boxing Championships Taipei 2015

1 Taipei 2015 LogoTaipei City, Capitale dello Stato di Taiwan, ospterà dal 14 al 24 maggio pv l'edizione 2015 degli AIBA Women's Junior/Youth World Boxing Championships, torneo che in quel di Albena (BUlgaria) nel 2013 ha visto l'Azzurra Irma Testa vincere l'oro (Boxe vesuviana - Cat. Junior) e Roberta Bonatti mettersi al collo un bronzo (Pol. Salus et Virtus - Youth).

Alla competizione, per la quale da ieri l'AIBA ha aperto la fase di registrazione delle atlete, potranno partecipare per quanto riguarda la parte Junior atlete dai 15 ai 16 anni nelle seguenti categorie di peso: 44kg – 46kg, 48kg, 50kg, 52kg, 54kg, 57kg, 60kg, 63kg, 66kg,70kg, 75kg, 80kg and 80+kg. Per ciò che concerne la parte Youth, invece, la partecipazione è aperta a Boxer dai 17 ai 18 anni delle seguenti categorie di peso: 45–48kg, 51kg, 54kg, 57Kg, 60kg, 64kg, 69kg, 75kg, 81kg, 81+kg. Al momento le iscritte sono 441 provenienti da 45 paesi del Globo.

In vista della partecipazione alla Kermesse iridata, le azzurre effettueranno un priodo di preparazione dal 30 aprile al 12 maggio, giorno della partenza per Taipei. La prima parte del training Camp (1-8 maggio) avrà luogo in Francia, mentre la seconda 8-12 presso il Centro Nazionale di Pugilato ad Assisi (PG)

Italia Boxing Team for AIBA Women's JUnior/Youth Boxing Championships 2015:

Youth

Kg. 48 Roberta BONATTI (EM); Kg.54 Concetta MARCHESE (CP); Kg 57 Irma TESTA (CP); Kg. 60 Francesca MARTUSCIELLO (CP); Kg. 64 Angela CARINI (CP).

Junior

Kg. 50 Giovanna MARCHESE (CP); kg. 57 Manuela BRESSAN (VE).

Head Coach: Emanuele Renzini

Assistant Coach: Laura Tosti

Main Sponsor Italia Boxing team - Italia Thunder WSB

#ItaBoxing #ItaliaThunder - Allenamento Congiunto dal 27 aprile al 4 maggio ad Assisi

1 itaboxing itathunder21 Boxer, convocati da Raffaele Bergamasco Head Coach Italia Boxing Team e Italia Thunder, per il training camp congiunto tra gli Azzurri e i Thunder in programma ad Assisi dal 27 aprile al 4 maggio. Allenamento che saraà propedeutico per la Thunder, in vista dei quarti WSB contro Russia Boxing Team, mentre per gli Azzurri in previsione dell'International Boxam Tournament (Cartagena 4-10 maggio pv) 

WSB

49 Conselmo Gianluca, 56 D’Andrea Riccardo,60 Cosenza Donato ,64 Mangiacapre Vincenzo, 64 Vangeli Dario,69 Morello Dario, 75 Cavallaro Salvatore, 75 Munno Raffaele, 81 Manfredonia Valentino , 81 Fiori Simone, 91 Turchi Fabio, 91+ Vianello Guido.

AOB

52 Grande Claudio 52 Picardi Vincenzo, 56 Bagatin Simone, 60 Maietta Francesco, 60 Boufrakech Sedik, 69 Arecchia Vincenzo, 69 Di Russo Alfonso, 75 Lizzi Vincenzo, 91+ Carbotti Mirko.

Head Coach: Bergamasco Raffaele

Assistant Coaches: Umberto Di Felice, Morettini Fabio.

Main Sponsor Italia Boxing team - Italia Thunder WSB

1 Energetic

Segui FPI sui social media

FPI - Federazione Pugilistica Italiana

Viale Tiziano, 70 - 00196 Roma

P. IVA 01383711007

Image
Image