News ITA BOXING

Gli Azzurrini Schoolboy vincono anche nella 2° Giornata del Torneo Round Robin a Latina

Sono 15 gli Azzurrini Schoolboy in ritiro, nel cui programma c' anche un Torneo Round Robin contro Bulgaria, Croazia e Slovenia, a Latina fino al 14 luglio p.v.

Azzurrini che ieri (12/7), nella seconda giornata di Test Match, hanno bissato il successo di giovedì 11/7. Oggi (13/7) è in programma il terzo e ultimo giorno della competizione.

Nr.

Peso

Cognome

Comitato

Società

SCHOOLBOY

1

Kg. 40

VINCI GAETANO

SC

ASD CANNATA BOXE TEAM

  2

Kg. 42

DI BELLA CHRISTIAN

SC

ASD CUBA BOXING

  3

Kg. 42

FORTUNATO MATTIA

SC

ASD SHOGUN CLUB

  4

Kg. 44

LO PICCOLO BRIAN

SC

ASD CANNATA BOXE TEAM

  5

Kg. 46

NICOSIA EMANUELE

SC

ASD LANZA BOXE

  6

Kg. 46

VACCA MATTIA

SD

ASD ACCADEMIA PUGILISTICA SARROCH

  7

Kg. 48

PLATANIA JORDAN PIO

SC

ASD SCHININA' BOXING TEAM

  8

Kg. 50

SPAZIANI CESARE

LZ

ASD GIM BOXE SETTEVILLE   NORD

  9

Kg. 52

MORELLI MICHEL

LZ

ASD IMPERIUM BOXE

10

Kg. 54

RISOLUTI VALENTINO

LZ

ASD BOXE LADISPOLI

11

Kg. 57

BARONE RAUL

LZ

ASD BARONE FIGHT CLUB

12

Kg. 57

PANETTA LORENZO

LZ

ASD GIM BOXE SETTEVILLE   NORD

13

Kg. 63

MIGLIETTA ROBERTO

PL

ASD POL. VIVERE SOLIDALE CON LO SPORT

14

Kg. 66

RICCI CHRISTIAN

AB

ASD MAJESTIC

15

Kg. 70

DI CLAUDIO FEDERICO

LZ

ASD CONA BOXE

STAFF

1

OLIVA PATRIZIO

FPI

    TECNICO RESPONSABILE

2

TURRIN MIRCO

LZ

    TECNICO SPORTIVO

3

PREZIOSO ROCCO

LZ

    TECNICO SPORTIVO

4

SANGIORGIO ARMANDO

FPI

    PREPARATORE ATLETICO

Vittoria deglI Azzurrini Schoolboy nella prima giornata del Torneo Roun Robin a Latina

Sono 15 gli Azzurrini Schoolboy in ritiro, nel cui programma c' anche un Torneo Round Robin contro Bulgaria, Croazia e Slovenia, a Latina fino al 14 luglio p.v.

Azzurrini che ieri (11/7), nella prima giornata di Test Match, hanno sconfitto per 8-4 una mista Bulgaro-Croata.

Nr.

Peso

Cognome

Comitato

Società

SCHOOLBOY

1

Kg. 40

VINCI GAETANO

SC

ASD CANNATA BOXE TEAM

  2

Kg. 42

DI BELLA CHRISTIAN

SC

ASD CUBA BOXING

  3

Kg. 42

FORTUNATO MATTIA

SC

ASD SHOGUN CLUB

  4

Kg. 44

LO PICCOLO BRIAN

SC

ASD CANNATA BOXE TEAM

  5

Kg. 46

NICOSIA EMANUELE

SC

ASD LANZA BOXE

  6

Kg. 46

VACCA MATTIA

SD

ASD ACCADEMIA PUGILISTICA SARROCH

  7

Kg. 48

PLATANIA JORDAN PIO

SC

ASD SCHININA' BOXING TEAM

  8

Kg. 50

SPAZIANI CESARE

LZ

ASD GIM BOXE SETTEVILLE   NORD

  9

Kg. 52

MORELLI MICHEL

LZ

ASD IMPERIUM BOXE

10

Kg. 54

RISOLUTI VALENTINO

LZ

ASD BOXE LADISPOLI

11

Kg. 57

BARONE RAUL

LZ

ASD BARONE FIGHT CLUB

12

Kg. 57

PANETTA LORENZO

LZ

ASD GIM BOXE SETTEVILLE   NORD

13

Kg. 63

MIGLIETTA ROBERTO

PL

ASD POL. VIVERE SOLIDALE CON LO SPORT

14

Kg. 66

RICCI CHRISTIAN

AB

ASD MAJESTIC

15

Kg. 70

DI CLAUDIO FEDERICO

LZ

ASD CONA BOXE

STAFF

1

OLIVA PATRIZIO

FPI

    TECNICO RESPONSABILE

2

TURRIN MIRCO

LZ

    TECNICO SPORTIVO

3

PREZIOSO ROCCO

LZ

    TECNICO SPORTIVO

4

SANGIORGIO ARMANDO

FPI

    PREPARATORE ATLETICO

ASSISI SALUTA L'ITALIA BOXING TEAM IN VISTA DI PARIGI 2024

 Assisi, 12 luglio 2024 – In vista della partenza per Parigi 2024, la Squadra Azzurra Olimpica oggi, presso la storica Sala della Conciliazione del Palazzo dei Priori, ha salutato le autorità di Assisi, da anni Casa del Pugilato Italiano. Anche per la XXXIII edizione dei Giochi Olimpici la boxe tricolore partirà dalla città Serafica, dal Centro Nazionale e dal Museo del Pugilato, location rinomate in tutto il mondo, per il viaggio tanto atteso. Ad accogliere l’Italia Boxing Team è stato il Sindaco, insieme a molte autorità presenti. 

La presentazione ad Assisi è ormai una tradizione decennale”: a ricordarlo è stato il Presidente Onorario FPI Franco Falcinelli che ha sottolineato come “l’Umbria sia una colonna portante della boxe italiana e, come consuetudine, è giusto che la spedizione olimpica parta proprio dal cuore di questa Regione”. 

Oltre ad essere il Sindaco di questa città - queste le parole del Sindaco Stefania Proietti - sono anche la prima tifosa di questi ragazzi. Inoltre, essendo il primo Sindaco donna di Assisi, per me è motivo d’orgoglio vedere ben cinque donne qualificate”.

Lo ha detto il Presidente del CONI Giovanni Malagò: a Parigi andremo con una squadra molto forte - ha dichiarato il Presidente FPI Flavio D’Ambrosi – che andrà in Francia per difendere al meglio delle proprie possibilità il nostro tricolore e per esaltare il bagaglio valoriale e i risultati già raggiunti dalla Federazione a livello numerico, di medaglie e organizzativo. Assisi è centro nevralgico di molte delle attività avviate”.

Una grande sinergia rimarcata dall’Assessore allo Sport Associazioni, Ambiente, Energia e Lavori Pubblici del Comune di Assisi Veronica Cavallucci: “Stiamo lavorando con unità d’intenti per costruire il nuovo Centro Federale, volendo accrescere ancora di più il nostro legame con il mondo del pugilato italiano”. 

Un impatto positivo sul territorio umbro anche per il Consigliere Regionale Stefano Pastorelli: “Gli assisani, gli umbri e tantissimi italiani saranno al vostro fianco e pensate a noi negli eventuali momenti di difficoltà”. “Per noi siete tutti umbri e vi sosterremo come abbiamo sempre fatto”: il saluto caloroso del Presidente del CONI Umbria Domenico Ignozza. Parole di stima anche da parte del Questore di Perugia Fausto Lamparelli: “ci rendete orgogliosi di essere italiani e avete già dimostrato di essere una Nazionale di alto livello”. 

Una grande responsabilità per il DT Emanuele Renzini che, come tutta la Squadra, per scaramanzia non si è sbilanciato: “Posso solo confermarvi che gli atleti sono pronti e in buona forma fisica. Abbiamo ultimato la preparazione e la differenza la farà sicuramente il cuore”. 

E “Noi siamo cuore” è il claim scelto dall’Italia Boxing Team. Più di un’affermazione, una passione che accomuna gli otto azzurri qualificati, record storico anche per le cinque donne partecipanti,  che, in occasione degli European Games di Cracovia e del Torneo Mondiale di Qualificazione Olimpica di Busto Arsizio, hanno iniziato a scrivere la storia: Giordana Sorrentino (Kg. 50 G.S. Carabinieri), Sirine Charaabi (Kg. 54), Irma Testa (Kg. 57), Alessia Mesiano (Kg. 60), Angela Carini (Kg. 66), Salvatore Cavallaro (Kg. 80), Aziz Abbes Mouhiidine (Kg. 92), tutti e sei del G.S. Fiamme Oro, e Diego Lenzi (Kg. +92 G.S. Esercito). 

A far parte dell’Official Team Parigi 2024 sono anche i tecnici Riccardo D’Andrea, motore della Squadra, Gennaro MoffaGiovanni Cavallaro e il fisioterapista delle Nazionali Fabio Morbidini, alla sua sesta Olimpiade. A sostegno, andranno a Parigi, anche i collaboratori Carmela Ignozza (medico delle Nazionali), i Tecnici Eugenio AgnuzziMassimiliano Alota e il massoterapista Pierluigi Pantini, sotto la supervisione del Segretario Generale Alberto Tappa. Da Assisi, continueranno a seguire lo stato di forma il tecnico Emanuele Agati, il preparatore atletico Mattia Tanci, il Campione e tecnico Patrizio Sumbu Kalambay e i due mental coach Alessandro Melchionna e Sara Haeuptli. Sostegno anche da parte del prestigioso parterre presente, tra cui il Delegato Provinciale FPI Umbria Simone Duchi, i Consiglieri Federali Sergio Rosa e Biagio Zurlo, il Prof. Mario Ireneo Sturla, il Presidente del CR Puglia Nicola Causi, il Dott. Francesco Rondoni, l’Olimpionico Daniel Betti e i partecipanti al corso di II livello di Tecnico Sportivo.

I NUMETRI E IL PROGRAMMA DEL PUGILATO A PARIGI 2024

I numeri di questa edizione olimpica parlano chiaro: 249 atleti partecipanti provenienti da tutto il mondo, di cui 124 donne e 125 uomini, che gareggeranno per 13 titoli in palio in 13 categorie di peso: 7 maschili – Kg. 51, 57, 63.5, 71, 80, 92 e +92 - e 6 femminili - Kg. 50, 54, 57, 60, 66 e 75. Il primo gong verrà dato sul ring dell’Arena Parigi Nord, dove dal 27 luglio fino al 4 agosto si svolgeranno le fasi eliminatorie e parte delle Semifinali.  Dal 6 al 10 agosto, giornata conclusiva per il Torneo della boxe, lo scenario cambierà e le Semifinali e Finali daranno spettacolo nello Stadio Roland-Garros. 

 

Photo credits: BertiNulli/

Abbes Mouhiidine e Salvatore Cavallaro in Allenamento a Nacy (Francia) fino al 20 Luglio p.v.

Gli Olimpionici Parigi 2024, Abbes Mouhiidine e Salvatore Cavallaro, saranno in allenamento a Nancy, presso le strutture del Centro Tecnico Sportivo di Creps – Grand Est, dal 12 al 20 luglio.

Un ritiro, in cui i due azzurri avranno modo di fare molte sedute di sparring, propedeutico per ultimare la preparazione in vista degli ormai prossimi Giochi Olimpici.

 

 

Peso

Pugile

Comitato

ASD

ELITE MASCHILE

1

80Kg

CAVALLARO SALVATORE

GS

FIAMME ORO

   2

92Kg

MOUHIDIINE AZIZ ABBES

GS

FIAMME ORO

 

STAFF TECNICO

 

 

1

 

MOFFA GENNARO

 

Tecnico

2

 

CAVALLARO GIOVANNI

 

Tecnico

3

 

CAPITANUCCI EDOARDO

 

Fisioterapista

Va avanti il ritiro degli Azzurrini Schoolboy a Latina

Sono 15 gli Azzurrini Schoolboy in ritiro Collegiale a Latina fino al 14 luglio p.v.

Raduno che, nelle giornate dell'11, 12 e 13 luglio, vedrà gli Azzurrini impegnati in un Round Robin con le Nazionali di Croazia, Bulgaria e Slovenia.

Nr.

Peso

Cognome

Comitato

Società

SCHOOLBOY

1

Kg. 40

VINCI GAETANO

SC

ASD CANNATA BOXE TEAM

  2

Kg. 42

DI BELLA CHRISTIAN

SC

ASD CUBA BOXING

  3

Kg. 42

FORTUNATO MATTIA

SC

ASD SHOGUN CLUB

  4

Kg. 44

LO PICCOLO BRIAN

SC

ASD CANNATA BOXE TEAM

  5

Kg. 46

NICOSIA EMANUELE

SC

ASD LANZA BOXE

  6

Kg. 46

VACCA MATTIA

SD

ASD ACCADEMIA PUGILISTICA SARROCH

  7

Kg. 48

PLATANIA JORDAN PIO

SC

ASD SCHININA' BOXING TEAM

  8

Kg. 50

SPAZIANI CESARE

LZ

ASD GIM BOXE SETTEVILLE   NORD

  9

Kg. 52

MORELLI MICHEL

LZ

ASD IMPERIUM BOXE

10

Kg. 54

RISOLUTI VALENTINO

LZ

ASD BOXE LADISPOLI

11

Kg. 57

BARONE RAUL

LZ

ASD BARONE FIGHT CLUB

12

Kg. 57

PANETTA LORENZO

LZ

ASD GIM BOXE SETTEVILLE   NORD

13

Kg. 63

MIGLIETTA ROBERTO

PL

ASD POL. VIVERE SOLIDALE CON LO SPORT

14

Kg. 66

RICCI CHRISTIAN

AB

ASD MAJESTIC

15

Kg. 70

DI CLAUDIO FEDERICO

LZ

ASD CONA BOXE

STAFF

1

OLIVA PATRIZIO

FPI

    TECNICO RESPONSABILE

2

TURRIN MIRCO

LZ

    TECNICO SPORTIVO

3

PREZIOSO ROCCO

LZ

    TECNICO SPORTIVO

4

SANGIORGIO ARMANDO

FPI

    PREPARATORE ATLETICO

AL SALONE D'ONORE DEL CONI LA PRESENTAZIONE DELL'ITALIA BOXING TEAM PER PARIGI 2024

Roma, 9 luglio – “Noi siamo Italia Boxing Team. Noi siamo cuore”. Questo è il claim della Squadra Azzurra di Pugilato che, dal 27 luglio al 10 agosto, prenderà parte ai Giochi Olimpici di Parigi 2024. Le presentazioni ufficiali si sono svolte oggi nel suggestivo Salone d’Onore del CONI con la partecipazione del padrone di casa, il Presidente del CONI Giovanni Malagò, del Presidente FPI Flavio D’Ambrosi, del Vice Presidente Vicario del CONI Silvia Salis, del Capo del Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri Flavio Siniscalchi e dell’’Assessore allo Sport ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda di Roma Capitale Alessandro Onorato. 

Il percorso di qualificazione è stato lungo e faticoso ma l’Italia Boxing Team si è distinta riportando a casa un risultato storico: prima agli European Games di Cracovia, svolti tra giugno e luglio 2023, con la conquista dei quattro pass olimpici da parte di Giordana Sorrentino (Kg. 50 G.S. Carabinieri), Irma Testa (Kg. 57), Salvatore Cavallaro (Kg. 80) e Aziz Abbes Mouhiidine (Kg. 92), tutti e tre del G.S. Fiamme Oro; e poi al Torneo Mondiale di Qualificazione Olimpica di Busto Arsizio, organizzato a marzo 2024 dalla FPI, su designazione del CONI, insieme alla PBU e con il sostegno del Dipartimento per lo Sport, dove l’’Italia ha bissato il numero di pass staccati da Sirine Charaabi (Kg. 54), Alessia Mesiano (Kg. 60), Angela Carini (Kg. 66), tutte e tre del G.S. Fiamme Oro e Diego Lenzi (Kg. +92 G.S. Esercito). A far parte dell’Official Team sono il DT Emanuele Renzini, i tecnici Riccardo D’Andrea, Gennaro Moffa, Giovanni Cavallaro e il fisioterapista delle Nazionali Fabio Morbidini. A sostegno, andranno a Parigi, anche i collaboratori Carmela Ignozza (medico delle Nazionali), i Tecnici Eugenio Agnuzzi, Massimiliano Alota e il massoterapista Pierluigi Pantini, sotto la supervisione del Segretario Generale FPI Alberto Tappa

Un team ricco e prezioso che testimonia un rinnovamento nella continuità, come ha dichiarato il Presidente FPI Flavio D’Ambrosi: “Ringrazio il Presidente Malagò per essere sempre al nostro fianco, tutto il CONI, il Dipartimento per lo Sport e Sport e Salute. Ho cercato di puntare su tre capisaldi: lavoro di squadra, organizzazione e passione. Abbiamo ottenuto risultati straordinari: record di tesserati, oltre i settantamila, di medaglie, centotrentacinque e un impatto positivo a livello organizzativo con il Preolimpico di Busto Arsizio. Sono convinto che a Parigi continueremo a brillare e gli atleti difenderanno con onore il tricolore”.

Obiettivo condiviso dal Presidente Giovanni Malagò, tra la soddisfazione di un primato raggiunto dal CONI, 403 atleti qualificati, la delegazione azzurra più numerosa della storia, e il desiderio di vedere sul podio il Pugilato: “E' anche grazie agli otto qualificati della FPI che siamo arrivati a raggiungere questo record. Ogni Federazione ha avuto almeno un qualificato. Devo fare i complimenti al Presidente D’Ambrosi e sono molto orgoglioso della Squadra Azzurra. Il pugilato e i cinque cerchi sono legati da una storia infinita. Andiamo a Parigi con la squadra più forte di sempre”. 

Una sinergia di intenti che ha visto in prima linea anche il Capo del Dipartimento per lo Sport Flavio Siniscalchi, dal Torneo di Busto Arsizio al sogno di Parigi: “Porto il saluto del Ministro Abodi. La boxe fa parte della gloriosa tradizione sportiva tricolore, ne è una colonna portante. Il torneo di Busto non sarà un caso isolato. Il ministero osserva con molto interesse uno sport come la boxe, che ha un forte impatto scoiale poiché è in grado di creare delle comunità all'interno delle palestre”. 

All’in bocca al lupo del Vicepresidente V. Silvia Salis “soddisfatta per il grande numero di donne che gareggeranno a Parigi, a cominciare dalle cinque azzurre del pugilato, testimonianza che la boxe funziona in modo corretto e meritocratico per ogni genere”, è seguito l’intervento dell ‘Ass. Alessandro Onorato che ha ribadito il ruolo strategico di Roma Capitale nello sviluppo dello Sport: “Noi, in quanto amministrazione capitolina, stiamo provando a rivalorizzare gli sport di contatto, a cominciare dal pugilato. Puntiamo alla riqualificazione impiantistica per far crescere il sistema nella sua totalità. Auguro di raggiungere i migliori risultati a tutti i componenti della Squadra Azzurra”.  

E da Roma il 23 luglio partirà la Squadra Azzurra. “Gli atleti sono combattivi e molto motivati – il commento soddisfatto del DT Emanuele Renzini - non voglio fare previsioni però per scaramanzia. La preparazione è terminata e lo Staff Tecnico ha lavorato molto per portare gli atleti nella migliore forma possibile”. 

Noi non promettiamo medaglie – ha dichiarato Irma Testa “Butterfly” – ma garantiremo impegno e sudore, perché abbiamo messo il cuore per arrivare fino a qui e garantiremo lo stesso, se non di più, a Parigi”. “Il movimento del pugilato italiano è in crescita – ha sottolineato Aziz Abbes Mouhiidine come abbiamo visto ci sono cinque donne qualificate, e comunque tre uomini, rispetto allo zero di Tokyo. La boxe italiana è di altissimo livello e lo dimostreremo”.

I NUMETRI E IL PROGRAMMA DEL PUGILATO A PARIGI 2024

I numeri di questa edizione olimpica parlano chiaro: 249 atleti partecipanti provenienti da tutto il mondo, di cui 124 donne e 125 uomini, che gareggeranno per 13 titoli in palio in 13 categorie di peso: 7 maschili – Kg. 51, 57, 63.5, 71, 80, 92 e +92 - e 6 femminili - Kg. 50, 54, 57, 60, 66 e 75. Il primo gong verrà dato sul ring dell’Arena Parigi Nord, dove dal 27 luglio fino al 4 agosto si svolgeranno le fasi eliminatorie e parte delle Semifinali.  Dal 6 al 10 agosto, giornata conclusiva per il Torneo della boxe, lo scenario cambierà e le Semifinali e Finali daranno spettacolo nello Stadio Roland-Garros. 

VIDEO PROMO SQUADRA AZZURRA OLIMPICA 

Video promo Squadra Azzurra Olimpica Parigi 2024

Photo credits: FPI/Giuli

Il 14 Luglio a Montesilvano Dual Match Azzurre Youth vs Francia

il 14 luglio pv Piazzale Kennedy di Montesilvano sarà il proscenio del dual match tra Le Azzurre Youth  e la Francia.

 Org. evento Pug. dì Giacomo

6 Azzurrine Junior per il Training Camp a Montesilvano dal 10 al 15 luglio p.v.

Sono 6 le Azzurre Junior per lo Stage di allenamento a Montesilvano dal 10 al 15 luglio p.v.

 

CONVOCATE CLICCA QUI

Prosegue il ritiro degli Azzurrini Schoolboy a Latina

Sono 15 gli Azzurrini Schoolboy in ritiro Collegiale a Latina fino al 14 luglio p.v.

Ritiro che, nelle giornate dell'11, 12 e 13 luglio, vedrà gli Azzurrini impegnati in un Round Robin con le Nazionali di Croazia, Bulgaria e Slovenia.

Nr.

Peso

Cognome

Comitato

Società

SCHOOLBOY

1

Kg. 40

VINCI GAETANO

SC

ASD CANNATA BOXE TEAM

  2

Kg. 42

DI BELLA CHRISTIAN

SC

ASD CUBA BOXING

  3

Kg. 42

FORTUNATO MATTIA

SC

ASD SHOGUN CLUB

  4

Kg. 44

LO PICCOLO BRIAN

SC

ASD CANNATA BOXE TEAM

  5

Kg. 46

NICOSIA EMANUELE

SC

ASD LANZA BOXE

  6

Kg. 46

VACCA MATTIA

SD

ASD ACCADEMIA PUGILISTICA SARROCH

  7

Kg. 48

PLATANIA JORDAN PIO

SC

ASD SCHININA' BOXING TEAM

  8

Kg. 50

SPAZIANI CESARE

LZ

ASD GIM BOXE SETTEVILLE   NORD

  9

Kg. 52

MORELLI MICHEL

LZ

ASD IMPERIUM BOXE

10

Kg. 54

RISOLUTI VALENTINO

LZ

ASD BOXE LADISPOLI

11

Kg. 57

BARONE RAUL

LZ

ASD BARONE FIGHT CLUB

12

Kg. 57

PANETTA LORENZO

LZ

ASD GIM BOXE SETTEVILLE   NORD

13

Kg. 63

MIGLIETTA ROBERTO

PL

ASD POL. VIVERE SOLIDALE CON LO SPORT

14

Kg. 66

RICCI CHRISTIAN

AB

ASD MAJESTIC

15

Kg. 70

DI CLAUDIO FEDERICO

LZ

ASD CONA BOXE

STAFF

1

OLIVA PATRIZIO

FPI

    TECNICO RESPONSABILE

2

TURRIN MIRCO

LZ

    TECNICO SPORTIVO

3

PREZIOSO ROCCO

LZ

    TECNICO SPORTIVO

4

SANGIORGIO ARMANDO

FPI

    PREPARATORE ATLETICO

Prosegue il ritiro in Romania della Nazionale Youth Maschile

Sono 10 gli Azzurri Youth impegnati in un training Camp internazionale che sta avendo luogo a Bucarest (Romania).

Azzurrini che ieri sono stati impegnati in un'intensa giornata di test match, che, alla luce del rendimento dei nostri atleti, ha lasciato molto soddisfatto il DT Francesco Damiani

 

YOUTH  

 

Peso

Pugile

Comitato

ASD

1

54kg

FUSCO SAMUELE

LZ

ASD SPARTA PUGILATO

2

57kg

CRUCILLA’ FRANCESCO

SC

ASD BOXE TEAM TRANCHINA

3

60kg

BUONOCORE GAETANO

CP

POL.PUG.MONTECORVINO PUGLIANO

4

63,5kg

DI SPAZIO FRANCESCO

GS

SEZ.GIOVANILE FIAMME ORO CASERTA

5

67kg

VALERIO SIMONE

PL

ADS PUGILISTICA TARALLI

6

67kg

HARPULA CRISTIAN KAROL

GS

SEZ.GIOVANILE FIAMME ORO ROMA

7

75kg

MORALE GABRIEL

SC

ASD PUGILISTICA DRESDA

8

80kg

SARSILLI CHRISTIAN

PM

SKULL CANAVESANA

9

92kg

LEUZZI LLESHI GABRIEL

CL

ASD HANUMAN GYM

10

+92kg

GUIDA VINCENZO

CP

CASERTANA CIARAMELLA - STRABELLO

 

STAFF TECNICO

 

 

1

 

DAMIANI FRANCESCO

 

Tecnico Responsabile

2

 

CIRILLO CARMINE

 

Tecnico

Segui FPI sui social media

FPI - Federazione Pugilistica Italiana

Viale Tiziano, 70 - 00196 Roma

P. IVA 01383711007

Image
Image