Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

EMILIA


S.Giorgio Piacentino (Pc) 20-06-2011 – (Luigi Carini)- In una cornice di pubblico degna delle grandi occasioni p.za Marconi di S.Giorgio ha ospitato una riunione pugilistica dilettantistica la cui riuscita ha giustamente inorgoglito sindaco, il dr. Gian Carlo Tagliaferri (:”Un successo oltre le aspettative”) per parecchi anni presidente della Boxe Piacenza, organizzatrice della manifestazione, attualmente presieduta dal figlio d’arte Antonio Orsi alla guida di un gruppo di giovani e dinamici dirigenti impegnati a dare un futuro alla società alla quale i problemi certo non mancano.


Dal lato tecnico i pugili della Boxe Piacenza hanno (chi più e chi meno) evidenziato una più che buona impostazione ed una certa eleganza stilistica (i maestri Pellini, Stefani e Campanini hanno lavorato davvero bene) ma anche una palese carenza nella tenuta atletica che li ha portati a  rifugiarsi in eccessivi ostruzionismi puniti, forse anche con eccessiva pignoleria, che sono costate sconfitte quando la loro superiorità tecnica meritava miglior sorte. Da segnalare anche il notevole livello della squadra avversaria della A.B.Cremona, guidati dal “mago” Cesare Castellani, la cui bravura avevamo già avuto modo di apprezzarla nella riunione della settimana precedente a Calendasco (Pc).