Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Livorno 10 marzo 2011

E' stata una bellissima Festa di Sport. La quale si è svolta presso Il Museo di Storia

Naturale del Mediterraneo.

Il Premio vanta un'anzianità di 21 anni, e sono 5 anni che è uscito dall'alveo

provinciale per diventare un Premio a carattere nazionale

Nelle ultime edizioni il Premio Valenti è stato vinto dal velista Giovanni Soldini, dal

ginnasta Iuri Chechi, dal calciatore Igor Protti, dalla judoka Giulia Quintavalle e dal

cestista Massimo Bulleri.

La particolarità di questo premio è che il Vincitore viene designato dagli studenti

delle scuole medie Inferiori e Superiori di Livorno e per il 2011 è stato scelto il

Nostro Grande NINO BEMVENUTI.

Nei discorsi dei vari ed illustri relatori, Fausto Monsignori Ass. Sport provincia di

Livorno, Carlo Roncaglia Ass. alle Politiche Educative del Comune di Livorno,

Claudio Ritorni Ass. allo Sport Comune di Livorno, Gino Calderini Presidente CONI

Livorno, Pier Luigi Rosati Comandante Accademia Navale di Livorno, e la Sig.ra

Bruna Liguori Valenti, è stato spiegato che l'altruismo dimostrato dal nostro

Benvenuti lo ha posto in una visione assolutamente eccezionale di fronte all'opinione

pubblica, in questo momento di una società pervasa dalla visione egoistica della

persona.

Il suo aiuto economico con una nuova prospettiva di vita nei confronti del suo ex

avversario Emile Griffith lo pone in una visione degna di essere fatta conoscere ed

additata ai giovani per come si intende la vita nello sport, ritrovando quei valori

spesso dimenticati che sono: Solidarietà, Fratellanza, Lealtà e Fair Play, che fa

seguito alla sua permanenza in India per una esperienza di vita in un lebbrosario.

Nella stessa occasione sono stati premiati alcuni ragazzi delle scuole, e alcune classi

oltre al maratoneta Medaglia Olimpica ad Atene Stefano Baldini con il premio

"Campione Vero Sportivo 2011", ed al Campione del Mondo di Scherma Andrea

Baldini, con il "Premio Speciale".

Numerose le personalità presenti del mondo della scuola, della sport e della vita

sociale di Livorno oltre ad alcune centinaia di ragazzi delle scuole che hanno a lungo

festeggiato i Campioni Premiati.

 

Pino Ghirlanda