Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

IMG 7444Questa sera a Mantova andrà in scena una riunione mista dilettanti professionisti, organizzata dalla Boxe Mantova del maestro Bruno Falavigna insieme al procuratore sportivo Francesco Ventura e in collaborazione con il Comune di Mantova. Il ring sarà allestito all’aperto nel contesto dell’Arci Festa (viale Te 25) di fianco al gonzaghesco Palazzo Te. Gli spettatori potranno anche cenare, gustandosi lo spettacolo sportivo della ’noble art’ invece dei consueti concerti musicali. Chi non potrà essere presente potrà assistere all’intera manifestazione in diretta streaming sulla pagina facebook @teamcavallariventura (https://www.facebook.com/events/573576834209445/).

Otto gli incontri in programma, con primo colpo di gong previsto alle ore 20.30. Nella cornice dilettantistica combatteranno le giovani promesse locali della Boxe Mantova e della Mantova Ring, contro pari categoria provenienti da Rimini, Carpi e Piacenza). I due incontri finali tra professionisti, sulla distanza delle sei riprese, promettono equilibrio e spettacolo. Nei superwelter, per la semifinale del Trofeo delle Cinture, si sfideranno il bolognese Marco Balducci e il romano Patrizio Moroni. I due si sono già affrontati nel 2019, quando vinse Balducci di misura ai punti al termine di un confronto combattuto e dai ritmi serrati. Nei massimileggeri il rumeno di stanza a Piacenza Ovidiu Enache se la vedrà con l’imbattuto bolognese nato in Guinea Morike Oulare, in uno scontro tra colossi del ring che promette scintille.