Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

EliteEmiliaGli 84 migliori giovani pugili dilettanti ‘elite II serie’ dell’Emilia Romagna si sfideranno da oggi al PalaBigi di Reggio Emilia, nei Campionati Regionali organizzati dalla Boxe Tricolore Olmedo del promoter Sergio Cavallari, del presidente Emiliano Martinelli e del direttore sportivo Luca Quintavalli. Il grande assente sarà il calore del pubblico a bordo ring, ma tifosi e appassionati potranno seguire la kermesse in diretta streaming sulle pagine facebook e youtube della Boxe Tricolore: oggi con primo colpo di gong dalle ore 18, domani e domenica dalle ore 16.

Nove gli atleti reggiani della Tricolore impegnati, seguiti all ’angolo dai maestri Massimo Bertozzi, Valentino Manca e Angelo Iodice: si tratta di Sabri Mouchine e Lucian Cazimov nei 56kg, con il rischio di un derby in finale; di Adam Rassifi nei +91kg e di Lorenzo Bertolini nei 69kg. ‘Fuori torneo’ combatteranno inoltre Rosalba Marcone, Abdelali Essabri e Ali El Ouahabi il sabato, Niroojan Lingamoorthy e Nicolò Mendicino la domenica.

"In un momento in cui organizzare un evento pugilistico sembra essere un’impresa epica - dichiara il presidente Martinelli - noi rispondiamo ‘presente' con questa tre giorni di torneo nella location di eccezione del Palabigi, tempio dello sport reggiano. Se il pugilato è una metafora di vita, oggi come mai penso sia un veicolo di speranza e di augurio a non abbattersi di fronte alla minaccia del Covid: tenendo sempre la guardia alta, possiamo sconfiggerlo tutti insieme”.