Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Screen Shot 2019 03 02 at 13.36.42COMUNICATO STAMPA ASD  PUGILISTICA  LUCCHESE

Sabato 9 Marzo “ Boxing Night 2 – I campioni del domani “ a San Leonardo in Treponzio , domenica 10 il 1° criterium regionale giovanile di Pugilato della Toscana .Lungo stop per il professionista Marvin Demollari per infortunio ( frattura ) lo rivedremo a fine primavera .

Primo appuntamento di pugilato per gli appassionati della “ noble art “ a Lucca : sabato sera a partire dalle ore 20.30  presso l’accogliente palestra Don Aldo Mei  dell’Istituto Comprensivo di San Leonardo in Treponzio si svolgerà un interessante manifestazione di boxe volta a far conoscere i nuovi protagonisti del pugilato lucchese . Saranno diversi i pugili lucchesi  impegnati sul ring con tanti nomi nuovi ma anche pugili con esperienza : tra gli esordienti troviamo le giovanissime schoolgirl ( classe 2005 ) Noemi Garofano ( 57 kg ) e Miria Rossetti ( 48 kg ) che affronteranno avversarie del Veneto , ci sarà anche la livornese Giulia Bonaretti ( junior 48 kg ) ma anche Corina Babici che milita nei 51 kg elite 2 ( un atleta che è anche mamma di due bambini ,con una grinta ed una determinazione da invidiare ) . Non è comune trovare in cartellone tanti match di pugilato femminile che andranno ad affiancare i pugili : tra i debuttanti maschi troviamo Michele Raffanti youth di 60 kg che avrà di fronte un pugile di Vicenza debuttante , molto atteso il debutto di Matteo Mencaroni veterano del pugilato giovanile che al peso di 40 kg affronterà un pari età di Guastalla , Orsi Maurizio elite seconda di 69 kg se la vedrà con D’Alo Francesco della Boxe Prato mentre Miguel Bachi per gli youth 81 kg incrocerà i guanti con Dell’Anna Dario ( Boxe Pontedera ) . A fare il clou tre incontri dei pugili junior Lorenzo Garofano ( categoria 60 kg ) che si batterà con Guido Rontani ( Samurai Firenze ) , Lorenzo Frugoli ( categoria 70 kg ) contro il forte pugile venet  Omar Forante ( Queensberry Vicenza ) mentre Samuele Giuliano ( 75 kg )  dovrà vedersela con Emanuele Gjieli ( Accademia Pugilistica Livornese ) altro ragazzo sempre del 2003 molto valido . Saranno inseriti anche altri match tra pugili di Prato , Cascina e Pisa nel programma ) mentre il pugile Roberto Ignat ( junior 60 kg)  è impegnato nel torneo esordienti e in caso di finale non potrà partecipare alla serata del 9 .

Domenica mattina a partire dalle ore 9.30 si svolgerà sempre nella palestra di San Leonardo il 1° criterium regionale giovanile di Pugilato della Toscana , la Pugilistica Lucchese organizzatrice della gara conta di portare tutta la squadra al completo rinnovata ma anche con veterani soprattto nei canguri e allievi , si prevede una massiccia partecipazione da parte di molte società della Toscana e sicuramente saranno oltre 150 gli iscritti da Livorno , Firenze , Siena ,Grosseto con al seguito tanti genitori e parenti oltre agli accompagnatori ufficiale ( ci sarà anche una ricaduta per il territorio perché poi molte famiglie andranno a visitare i borghi del compitese ) .

Parteciperanno invece al Torneo Nazionale Femminile in programma a Mondovì ( Cuneo )  dal 15 al 17 Marzo sia Miria Rossetti che Noemi Garofano mentre Corina Babici è prima riserva nei 51 kg , è un torneo che soprattutto per le piu giovani vale anche come Campionato Italiano ed apre le porte anche ad un eventuale convocazione in maglia azzurra , convocazione che vede di nuovo in allenamento il pugile Samuele Giuliano che da domenica 24 Febbraio fino al 2 Marzo è a Roma presso il Centro Olimpico dell’Esercito alla Caserma Cecchignola il che fa ben sperare per un prossimo esordio in nazionale per Giuliano .