Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

8Considerati come la più importante manifestazione a livello nazionale del Pugilato AOB, i Campionati Italiani Assoluti Elite Maschili, giunti alla 99^ edizione, e Femminili, giunti alla 20^ edizione, rappresentano una vetrina fondamentale per i più quotati pugili italiani che hanno l’opportunità di diventare Campioni e quindi mettere al collo l’ambita medaglia, oltre che vestire la maglia tricolore. Un appuntamento prestigioso e atteso con più di 250 Atleti Elite partecipanti, in rappresentanza di tutte le regioni d’Italia e categorie di peso, che si sfideranno per conquistare il podio più alto e crescere a livello internazionale verso il sogno olimpico.

Nella storia della boxe italiana sono stati molti i pugili che hanno costruito la loro carriera grazie al titolo nazionale come punto di partenza: da Nino Benvenuti a Roberto Cammarelle, da Simona Galassi ad Irma Testa. Non ultimo, infatti, il pugilato femminile che, non più relegato ad un ruolo marginale grazie al successo di Tokyo 2020, ha acquisito il giusto spazio sia in ambito mediatico che soprattutto sportivo. A partire dalle abili ed esperte atlete azzurre fino alle giovani promesse, il mondo del pugilato oramai è aperto all’universo femminile, ai suoi valori, che formano l’atleta senza distinzioni di sesso. La lealtà, il rispetto delle regole e dell’avversario, la verità della competizione ed il senso del sacrificio sono alla base dello sport in genere e quindi di ogni processo educativo, formativo e culturale.

Indetta dalla Federazione Pugilistica Italiana ed organizzata insieme all’ASD Pugilistica Carrarese “E. Bertola” e l’ASD Real Fitness Grifa Gym, in collaborazione con il Comitato Regionale Toscana FPI, patrocinata dal CONI - Comitato Regionale Toscana e dai dai Comuni di Massa, Carrara e Montecatini Terme, con cui è stata siglata una partnership, nonché valorizzata dal media advisor Artmediasport e supportata dal team di sponsor federali ed event partner, la prestigiosa kermesse pugilistica si svolgerà in due trances, tramesse integralmente in live streaming su FPI YouTube Official Channel: le Fasi Eliminatorie, che avranno luogo presso il Palaterme di Montecatini Terme dal 3 al 6 dicembre (Sedicesimi, Ottavi e Quarti di Finale) e le Fasi Finali, che decreteranno i nuovi Campioni d’Italia 2021 presso il Palazzetto dello Sport di Massa dal 17 al 19 dicembre (Semifinali e Finali).

Evento che è stato presentato ieri in una conferenza stampa, tenutasi presso il club nautico di Marina di Carrara. Presentazione cui hanno preso parte:

  • Onorevole Cosimo Maria Ferri
  • Consigliere regione Toscana Giacomo Bugliani
  • Assessore allo sport Comune di Massa Paolo Balloni
  • Assessore a bilancio e finanze del Comune di Massa Pierlio Baratta
  • Delegato provinciale CONI Vittorio Cucurnia
  • Presidente Panathlon Carrara e Massa Paolo Pasquali
  • il Consigliere Federale Marco Consolati
  • il Presidente del Comitato Toscano Franco Pierazzoli.
  • Il Responsabile Tecnico Nazionali Schoolboy Maestro Patrizio Oliva, Oro a Mosca 1980
  • L'Azzurra e Olimpionica Tokyo 2020, Rebecca Nicoli

Ai presenti è arrivato anche il messaggio del Presidente Federale Flavio D'Amborsi: “Sono certo – ha dichiarato il Presidente FPI - che lo spirito olimpico animerà sia gli atleti che i tecnici sportivi, gli arbitri e tutto lo staff tecnico e federale. Una sinergia di forze in campo che, grazie alle istituzioni ed organizzazioni territoriali ed a quelle nazionali, in primis il Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ed a tutto il movimento pugilistico italiano, rappresenta una conquista importante per il Pugilato AOB, forte di un sostegno che fa ben sperare per il futuro. Spero che la manifestazione, nel rispetto delle regole e della correttezza dei risultati tecnici e nella sua finalità principale, ossia la ricerca del talento, ottenga il successo che merita”.

 

Circolare n. 76 del 27.11.2021 -Campionati Italiani Elite M-F

 

Atleti partecipanti Campionati Italiani Elite 2021