Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo
18
Ott
2019
18
Ott
2019

Dual Match Italia vs Argentina

18 Ottobre 2019 18 Ottobre 2019
Via Vertumno, 00157 Roma, Italia

Locandina ITA ARG WEB

Grande appuntamento con la boxe olimpica quello andato in scena stasera(18/10) in quel del PalaSantoro di Roma. Gli Azzurri Elite si confrontano con la Nazionale Argentina, in un match che è stato una sorta di primo step verso il torneo di qualificazione per Tokyo 2020 che si svolgerà a Londra nel prossimo marzo. Ottima l'affluenza di pubblico sulle tribune del palaSantoro. Spettatori che hanno potuto assistere a 8 match di buona fattura e alla vittoria degli azzurri per 7-1.

Sifde cui hanno assistito anche le seguenti personalità: Il Presidente EUBC, Franco Falcinelli, Il Presidente FPI, Vittorio Lai, Il Pres. GS Fiamme Oro, Francesco Montini, Il Coordinatore Sport Italia Scholas Sport, Mario del Verme, Il VicePres FPI, Flavio D'Ambrosi, Il Segretario Generale FPI, Alberto Tappa, Il Direttore Marketing EUBC e CEO ArtmediaSport, Gianmarco Sandri, L'ambasciatore del Pugilato Italiano, Nino Benvenuti, Il Membro Giunta CONI e Team Manager Nazionali Azzurre di Boxe, Roberto Cammarelle, Il Capitano Italia Boxing Team, Clemente Russo, e i campionissimi, Giovanni De Carolis, Emiliano Marsili, Michael Magnesi (chiamato sul ring dopo il 5 match per lanciare l'incontro della 26/10 pv che lo vedrà opposto al Ghanese Awuku per il Titolo Int. WBC Superpiuma - ROma Ragusa OFF, ndr) , Emanuele Blandamura, nonchè l'Azzurro Vincenzo Mangiacapre.

CRONACA MATCH:

Dopo la presentazione di rito dei team, risuona il gong del primo incontro, vinto dal 52 Kg Serra ai punti su Rebozzio. 2-0 per l'italia arrivato grazie alla vittoria di Cappai sempre nei 52 Kg. Il 57 Kg Vergara accorcia le distanze, superando il nostro Canonico. 3-1 per il team Italia, conquistato dal 63 Kg Casamonica nel match contro Romero.

Azzurri che vincono anche i restanti 4 match grazie alle prestazioni di Sauli (69 Kg), Cavallaro (75 Kg), Fiori (81 Kg) e Mouhiidine (91 Kg).

Soddisfazione finale nell'entourage azzurro espressa dal Head Coach Giulio Coletta: "Ottime le prove dei nostri in questo primo step di avvicinamento ai Tornei di Qualificazione Olimpica del prossimo anno."

 

 

INFO MATCH

Un evento organizzato dalla FPI, in collaborazione con Artmedia sport, GS Fiamme ORO e Scholas Occurrentes, e patrocinato dal CONI.

VISIBILTA' EVENTO:

LIVESTREAMING  SIA SU REPUBBLICA.IT CLICCA QUI

CHE SUL CANALE YOUTUBE UFFICIALE DELLA FPI - FPIOFFICIALCHANNEL

TELECRONACA A CURA DI LUIGI PANELLA CON COMMENTO TECNICO DI CLEMENTE RUSSO:

RISULTATI FINALI:

52 Kg Quiroga ARG vs Cappai ITA WP

52 Kg Rebozzio ARG vs Serra ITA WP

57 KG Vergara ARG WP vs Canonico ITA

63 Kg Romero ARG vs Casamonica ITA WP

69 Kg Parada ARG vs Sauli ITA WP

75 Kg Crozo ARG vs Cavallaro ITA WP

81 Kg Coria ARG vs Fiori ITA WP

91 Kg Sanchèz ARG vs Mouhiiidine ITA WP

INFO EVENTO:

L'evento è stato ideato e strutturato, nell'ambito del protocollo d'intesa siglato tra Scholas e FPI, per la realizzazione ed il lancio di due progetti importanti: l'Italia Boxing Team “Road to Tokyo 2020”, il percorso di avvicinamento ai Giochi Olimpici da parte del Team Azzurro, e “ItaliaBoxVal” Scholas-FPI, finalizzato ad un percorso di formazione etica rivolto ad atleti e tecnici della FPI

Alla kermesse pugilistica del 18 ottobre p.v. è stato abbinato anche un momento artistico incentrato sulla mostra fotografica "Italia-Argentina. Un secolo di Boxe e Arte" a cura del fotografo argentino Juan Ignacio Calcagno. Dalle famose immagini di Monzon e Benvenuti, alle meno conosciute di Accavallo e Burruni, o le più moderne di Oliva e Sacco, l'iniziativa ha celebrato il rapporto tra i due Paesi attraverso il pugilato.