Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Screen Shot 2019 06 17 at 19.05.54Torrette, 16/6/2019

Indubbiamente una bella riunione dilettantistica che, iniziata alle 18 è terminata alle 21,15, proprio sul finire del giorno con ben 12 combattimenti tutti equilibrati che hanno accontentato il palato dei più esigenti anche se, ad onore del vero, dobbiamo dire che non erano molti. Peccato perché lo spettacolo meritava veramente un afflusso maggiore di pubblico.

Difficile scegliere il combattimento più interessante perché sono stati tutti intensi ma tre o quattro si sono staccati. Cominciamo dagli youth Elisei della Canappa e di Gironimo della Lionheart; scambi continui e verdetto al secondo che ha piazzato colpi più precisi. Marconi della Upa ha avuto la meglio su Ruffini della Phoenix grazie ad una migliore tecnica. Pareggio fra il funambolico Fall El Hadji, quasi 2 metri di altezza, e Marchionni di Castelfidardo anche se a nostro avviso forse il verdetto va un po stretto a quest’ultimo. Intenso, nella sua brevità, il match fra Borriello della Upa e Dauti della Kaflot. Inizio alla grande dell’anconetano e poi la ferita al secondo tempo che ha tolto di gara l’avversario. Un atleta da seguire attentamente il ragazzo del trainer Cappellini. Il migliore degli ospiti è stato sicuramente D’Eligio della Lastra a Signa che si è aggiudicato il verdetto ai danni del pesarese Trifan, superato soprattutto sulla continuità e sulla prestanza fisica. Un pari salomonico fra Piergentili della Sangiorgio e Pepe della Upa dopo tre riprese di scambi continui. Eccellente anche il match fra Stroppa del Boxing Club di Pesaro e Romagna della Upa. Ha vinto il primo evidenziando una buona base tecnica ed anche una discreta potenza.

Ufficiali di Servizio: Ngeleka, Lupi, Ellena, Di Clementi; Commissario di Riunione: Mariani; Medico di bordo ring: Amadori; Addetto a Cronometraggio: Rocco; Speaker: Romanella.

I risultati

Kg 64 elite 2^:Serpilli (Upa) b. Belleggia (Lionheart); Kg 57 Youth: Di Gironimo (Lionheart) b. Elisei (Canappa Boxing); Kg 69 elite 2^: Marconi (Upa) b. Ruffini (Phoenix Boxe); kg 78 elite 2^: Fall El Hadji (Upa) e Marchionni ( B.C. Castelfidardo ) pari; Kg 60 elite 2^: Nicoletti (Upa) b. Bitti (Nike); Kg 69 elite:D’Eligio (Lastra a Signa) b. Trifan (B.C. Pesaro); Kg 70 Youth: Borriello (Upa) b. Dauti (Boxe Kaflot) Rsci 2^; Kg 76 youth: Irhoudane (Upa) e Piergentili (Pug. Porto San Giorgio) pari; Kg 81 elite: Mustafa (Pug. Porto S. Giorgio) b. Pepe (Upa); Kg 65 elite: Panxhi (Phoenix Boxe) b. Peruzzi (Lastra a Signa); Kg 81 elite: Pireva (B.C. Castelfidardo) b. Santoli (Audax ): Kg 75 elite: Stroppa (B.C. Pesaro) b. Romagna (Upa).

GF  

Foto di Max Petrus