Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

VENTURAE’ stato un sabato pomeriggio, quello del 15 giugno, ricco di Boxe, come spesso accade da qualche anno a questa parte alla Fitbull Palestre. Cartellone di incontri volto come sempre a esaltare i pugili di “casa nostra”, in diciotto hanno dato vita a nove vibranti match organizzati dalla Cavallaro Boxing Team di Coach Giovanni Cavallaro. Test significativi per tutti i guantoni che stanno mettendo a frutto i duri allenamenti invernali e guardano con fiducia agli impegni che proietteranno molti di loro nei prossimi mesi a sfide di livello nazionale. A prendervi parte, atleti etnei, palermitani e siracusani. Recupero e Ventura fanno felice Cavallaro, Russotto e Lopes esaltano la compagine di Mario Lanza (il primo vincendo per intervento medico alla seconda ripresa), si afferma Lo Grande di Coach Valvo, successi di Russo, Fazio e Cionti.

Uno dei protagonisti, Max Ventura (in foto al momento del verdetto): “Sono contento per una vittoria che sono riuscito a conquistare con un’eccezionale terza ripresa, in otto mesi di attività sta dando ottimi risultati il lavoro al fianco di Coach Cavallaro”, che raggiante ha elogiato il suo allievo: “Max ha dimostrato di essere un uomo prima che un atleta, questo match ha testimoniato la sua maturità quasi raggiunta in meno di un anno dall’aver indossato i guantoni, la prospettiva è proporlo ai Campionati italiani dei prossimi mesi”.

I risultati.

Schoolboys. 54 kg Stefano Guglielmino - Trinacria boxing vs Alex Cionti – Pugilistica Scalia: vp Cionti.

62 kg Gioele Russotto – Lanza Boxe vs Mattia Aloschi – Pugilistica Dresda: vp Russotto.

Junior. 46 kg Salvatore Di Noto – Pugilistica Dresda vs Salvatore Di Stefano – Scalia: pari.

52 kg Massimiliano Ventura – Trinacria vs Danilo Guaiana – Pugilistica Carini: vp Ventura.

54 kg Salvatore Zappalà – Lanza vs Gianluca Fazio – Aquile Verdi: vp Fazio.

60 kg Andrea Patanè – Trinacria vs Riccardo Russo – Belpasso Boxe: vp Russo.

69 kg Giuseppe Recupero – Trinacria vs Salvatore Montenotte – Lanza: vp Recupero.

75 kg Antonio Lopes – Lanza Boxe vs Giuseppe Mercurio – Scalia: vrsc 2° Lopes.

Youth. 69 kg Mattia Sabatino – Trinacria vs Giancarlo Lo Grande – Athleta Boxe: vp Lo Grande.

COMUNICATO STAMPA - RAGING BULL CATANIA