Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Si è svolta al latere della manifestazione del Guanto d’Oro nella località di Marcianise la quarta riunione del Consiglio Federale i cui lavori sono stati presieduti, stante la assenza del Presidente Brasca, dal Vice Presidente Vicario Walter Borghino.


 


Sono state presentate le statistiche del 1° semestre 2013 che da una comparazione con l’anno precedente confermano una tendenza in termini più che positivi dell’attività sportiva con particolare riferimento ai settori giovanili.


 


Sul fronte amministrativo, preso atto del parere favorevole e della relazione del Collegio dei Revisori dei Conti e letta la Relazione al Bilancio del Presidente Federale, è stato approvato il Bilancio Consuntivo dell’esercizio 2012 che sarà sottoposto ora alla prevista approvazione da parte della Giunta del CONI.


 


Il Consiglio Federale ha incontrato il Presidente della Lega Pro Boxe dott. Antonio Del Greco e, dopo un approfondito confronto, si è concordato di avviare un percorso condiviso volto al riassetto del settore professionistico alla luce dell'avvio del Programma APB (Aiba Pro Boxing) da parte della FPI. L'obiettivo è la riforma della Lega Pro Boxe con l'introduzione in seno agli organi direttivi della rappresentanza degli atleti professionisti, dei tecnici e dei procuratori nonché la ridefinizione della mission volta alla riorganizzazione dell'intero comparto, con il raggiungimento della piena autonomia al termine del 2016. Tale processo sarà concertato con la Federazione Pugilistica Italiana nel rispetto dei principi dell'ordinamento sportivo nazionale ed internazionale e in ossequio alle norme e alle direttive del C.O.N.I.


 


Sempre per il comparto del professionismo è stata deliberata l’uscita dalla Legge 91/81 da parte della FPI, che sarà oggetto poi di approvazione e ratifica da parte del Consiglio Nazionale del CONI.


 


Novità del Calendario Nazionale 2013 con l'affidamento organizzativo delle Finali dei Campionati Italiani Elite alla ASD Boxe Galliate, in programma dal 10 al 15 dicembre 2013 a Galliate (NO). Rinvio a data da destinarsi del Torneo Nazionale femminile qualifiche giovanili Junior e Youth che quindi non si svolgerà più in contemporanea con gli Assoluti Femminili di Padova previsti dal 27 al 29 settembre.


 


Per quanto concerne gli assetti del territorio, sono state stabilite le date per la celebrazione delle Assemblee Regionali Straordinarie dei Comitati Regionali Sicilia e Toscana che si svolgeranno rispettivamente il 14/9 e 18/9/2013.


 


Per il settore della formazione sono state presentate dal Comitato Esecutivo Tecnici Sportivi importanti proposte volte alla migliore programmazione dei corsi sul territorio e al riordino delle qualifiche dei formatori periferici. Nella settimana dal 4 al 10 agosto p.v. si svolgerà ad Assisi un Corso internazionale di formazione riservato ai tecnici in possesso delle 2 e 3 stelle AIBA.


 


Infine il Consiglio Federale, su indicazione degli organi di giustizia, ha deliberato l’interdizione dalla attività pugilistica sul territorio nazionale dei pugili nicaraguensi Carlos Ramon Mairena e Rodnie Mc Field per gravi irregolarità riscontrate nella documentazione sanitaria e di tesseramento con la federazione di appartenenza. Nell’ambito delle attività svolte dall’assunzione dell’incarico la Procura Federale ha aperto nr. 42 procedimenti, di questi 14 sono già conclusi e 13 sono rinviati al Giudice competente, i rimanenti 15 sono ancora in fase di indagine.