Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Il metodo di lavoro sarà improntato alla collegialità delle decisioni e insieme all'assunzione di specifiche responsabilità personali in ordine ai settori e ai compiti a ciascuno assegnati. Ciascun responsabile di Settore e di Commissione sarà coadiuvato da un gruppo ristretto di tesserati con peculiari esperienze nei rispettivi campi di attività. Ciascuna Commissione potrà avanzare proposte al Consiglio Federale ed agirà in piena autonomia operativa.

Il quadro direzionale è completato dalla Conferenza Nazionale dei Presidenti dei CC.RR. da convocare con cadenza trimestrale per la compartecipazione alla definizione delle principali decisioni. Ci impegneremo ad esercitare il massimo sforzo per valorizzare i momenti di condivisione e di cogestione delle scelte e dei progetti con tutti i soggetti interlocutori (Lega Professionisti, Gruppi Sportivi Militari, Associazioni Dilettantistiche e Professionistiche, Enti Istituzionali e soggetti imprenditoriali, ecc.) ma senza confusione di ruoli, nel rispetto rigoroso della rispettiva autonomia.